/ Calcio

Calcio | lunedì 16 novembre 2015, 11:12

Calcio, Unione Sanremo. Finisce ufficialmente l'era Papa. Il mister e il presidente Bersano in coro: "Giusto separarci adesso"

Divorzio consensuale tra le parti. In corsa per la sostituzione Bordin, Cevoli e Zichella

Calcio, Unione Sanremo. Finisce ufficialmente l'era Papa. Il mister e il presidente Bersano in coro: "Giusto separarci adesso"

La vittoria di ieri pomeriggio sul Ventimiglia sembrava aver riportato pace e tranquillità tra le mura dell'Unione Sanremo, invece pochi minuti fa è arrivata la notizia del probabile esonero di Valentino Papa dalla guida dell'Unione Sanremo.

Un fulmine in parte a ciel sereno dopo i tre punti ottenuti allo stadio Morel.

 

AGGIORNAMENTO 12:31 L'indiscrezione raccolta in mattinata dalla nostra redazione ha trovato conferma, Valentino Papa non è più l'allenatore dell'Unione Sanremo.

"Siamo molto dispiaciuti per questa situazione - racconta il d.s. Fabio Vignaroli - quando succedono cose simili è una sconfitta per tutti. Cambiare allenatore è la soluzione più semplice, ma i giocatori sono tenuti a prendersi le proprie responsabilità. L'apertura del mercato è vicina e faremo come sempre le nostre valutazioni".

 

AGGIORNAMENTO 17:42 In attesa del divorzio ufficiale tra Valentino Papa e l'Unione Sanremo, atteso per la riunione delle 19, iniziano già a circolare i primi nomi sul possibile successore dell'ormai ex allenatore biancazzurro.

I petali della "margherita" in mano a Fabio Vignaroli sono al momento tre: Roberto Bordin, ex storico giocatore di Napoli, Spezia e anche della Sanremese, dova ha iniziato a muovere i primi passi come calciatore, l'ex Chieri Giovanni Zichella, e Roberto Cevoli ex difensore del Modena e tecnico del Monza, al momento in leggero vantaggio sulla concorrenza. 

 

AGGIORNAMENTO 19:58 Si è conclusa con una stretta di mano con il presidente Renato Bersano l'avventura di Valentino Papa sulla panchina dell'Unione Sanremo.

Come anticipato nel pomeriggio dal nostro quotidiano online, si è svolto alle 19 l'incontro tra l'allenatore matuziano e la dirigenza biancazzurra, per sancire il divorzio tra le parti, in un clima comunque cordiale.

"Purtroppo è una pratica a entrambi conosciuta all'esterno dello sport - sorride Bersano - ma vista la stima e l'amicizia che ci lega con il mister abbiamo deciso di comune accordo di interrompere il nostro rapporto professionale. Abbiamo vedute diverse sulla gestione futura della squadra, in particolar modo sulla prossima campagna acquisti, per cui è stato meglio salutarci ora. A lui, a mister Correale e a tutti i collaboratori vanno i miei più sentiti ringraziamenti, se oggi l'Unione Sanremo è in Eccellenza è anche grazie a loro".

Dispiaciuto, ma sereno anche Valentino Papa:

 

"Guardandoci indietro possiamo dire di aver costruito qualcosa di bello in questi mesi e per preservarlo era giusto separarci ora. Spiace perchè la squadra sembrava uscita dal momento di crisi, dopo aver vinto nell'ultimo anno tutto quanto era possibile vincere. Lascio una squadra a pochi punti dalla vetta e ringrazio i ragazzi e tutte le persone che mi sono state vicino in questa avventura, le porterà sempre con me".

redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore