• Playoff Juniores, Finale

    1 Cuneo

    31' Agù

    4 Savona

    10' Preci, 29' Amabile, 73' Carrozzino, 90' Preci
 / Sport acquatici

Che tempo fa

Newsletter

Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati personali secondo le norme vigenti.

Cerca nel web

Sport acquatici | mercoledì 27 gennaio 2016, 13:27

Canottaggio: due gare in otto giorni per la Canottieri Santo Stefano al Mare che inizia bene il 2016

Due gare nel giro di otto giorni per i colori della Canottieri S. Stefano al Mare: si sono infatti svolti domenica 17 gennaio a S. Margherita Ligure i Campionati Liguri di Canottaggio Indoor e domenica scorsa 24 gennaio, la regata di fondo di Pisa

Due gare nel giro di otto giorni per i colori della Canottieri S. Stefano al Mare: si sono infatti svolti domenica 17 gennaio a S. Margherita Ligure i Campionati Liguri di Canottaggio Indoor e domenica scorsa 24 gennaio, la regata di fondo di Pisa.

Ai campionati liguri il sodalizio sanstevese era presente con 8 atleti, che hanno conquistato 4 medaglie, oltre a piazzamenti di tutto rilievo. Medaglia d’argento all’esordio assoluto per Nicolò Prevosto, proprio nella categoria dei più piccoli, gli Allievi B2, dove hanno ottenuto buoni piazzamenti anche Gianmaria Fanin e Mattia Putzu. Podio quasi tutto biancazzurro tra gli Allievi C femminili, dove è mancato solo l’oro: medaglia d’argento per Margherita Calvini e bronzo per Bianca Brunengo.

A completare il quadro delle medaglie, tra i cadetti femminili, ottimo terzo posto per Alice Ramella, a meno di un secondo dalla medaglia d’argento. Passando alle categorie agonistiche, due quinti posti per Alberto Marvaldi e Riccardo Delfino, rispettivamente tra i ragazzi e gli junior, dove hanno pagato lo scotto del salto di categoria, trovandosi a gareggiare con altri atleti di un anno più grandi.

Infine, domenica scorsa, 24 gennaio, gara di fondo a Pisa, sulla distanza di 6 km, lungo il canale dei Navicelli, valida per l’assegnazione del titolo italiano nelle categorie agonistiche. La Canottieri S. Stefano era presente con Alice Ramella, nel doppio cadetti femminile, in equipaggio misto con Beatrice Aresi dell’Argus di S. Margherita. Le due giovanissime atlete hanno conseguito un ottimo secondo posto, dietro all’equipaggio della Canottieri Varese. Buon piazzamento anche per il doppio di Alberto Marvaldi e Riccardo Delfino tra gli junior, autori di una ottima gara, considerando che Marvaldi appartiene alla categoria inferiore.

Infine, sempre nella stessa rassegna, titolo italiano per il sanstevese Federico Garibaldi nel doppio Under 23 maschile, anche quest’anno con i colori della società genovese dell’Elpis. 

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore