/ Calcio

Calcio | martedì 20 settembre 2016, 09:05

Calcio, Serie D. Argentina, l'eroe è Mostafà El Khayari: "Fare gol è sempre qualcosa di speciale..."

Il talento italo-marocchino ha regalato ai rossoneri il pareggio contro la Sanremese ed è pronto ad una stagione da protagonista

Nella foto Mostafà El Khayari, talento dell'Argentina

EL KHAYARI, UNA PERLA INDIMENTICABILE

Il nuovo idolo in casa Argentina è senza dubbio lui: Mostafà El Khayari, un giovane talento che ha anche rischiato di non essere più in maglia rossonera. La scorsa stagione il talento italo-marocchino è stato in prestito sempre in Serie D al Derthona (dove è stato allenato da un certo Giancarlo Calabria) realizzando in terra piemontese una grande stagione. 

Un super talento. Prodotto della casa Virtus Sanremo, quest'estate El Khayari è tornato in maglia rossonera e domenica ha realizzato la rete decisiva del definitivo 1-1 alla Sanremese realizzando anche un piccolo record: è stato il primo marcatore, dopo 270 minuti di gioco, a perforare la retroguardia biancazzurra, andata in vantaggio con Caboni.

Ai nostri microfoni il personaggio della settimana, Mostafà El Khayari, regala le sue dichiarazioni tra gioie e speranze future, cercando di realizzare un'altra grande stagione, questa volta con la maglia dell'Argentina.

Quali sono le sue emozioni dopo questa rete che ha regalato all’Argentina un pareggio prezioso?Devo dire che la sensazione e quella di fare gol in ogni momento, per me è sempre una cosa speciale”.

Vuole dedicare la sua rete a qualcuno in particolare? “Il gol lo dedico a tutti i miei compagni di squadra”.

Spera di avere più spazio dopo questa prestazione?Si, spero di trovare spazio. Non sono ancora al massimo, ma sono sicuro che piano piano verrà anche quello”.

Quali sono i suoi obiettivi stagionali?Il mio obiettivo stagionale sarà  quello di arrivare più in alto possibile con la mia squadra”.

 

Lei di Sanremo: che sensazione ha avuto segnare alla Sanremese?Fare gol con la Sanremese è una bella cosa, come segnare ad altre società…

 

Cosa può cambiare in lei dopo questo gol? “Questo gol spero sia l'inizio di una bella stagione”.

 

Riccardo Aprosio

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore