/ Calcio

Calcio | giovedì 20 aprile 2017, 11:45

Calcio, Promozione. Taggia, Paolo Ventrice tra il Torneo delle Regioni e il Legino: "Ottima esperienza. Le somme si tireranno tra due settimane"

Il portiere giallorosso analizza la sua partecipazione alla manifestazione per Juniores e guarda agli ultimi 180 minuti di gioco della sua squadra

Nella foto Paolo Ventrice, portiere del Taggia, in azione

In palio l'Eccellenza. Saranno 180 minuti di fuoco per il Taggia, dove le danze riprenderanno da domenica prossima quando i giallorossi di mister Tirone a sole tre lunghezze dalla vetta, proveranno a superare tra le mura amiche del "Marzocchini" il coriaceo Legino.

I giallorossi non dovranno pensare a calcoli ma solo a superare il prossimo avversario di giornata per poi pensare all'ultima trasferta: sarà promozione diretta o partecipazione ai play-off? Ai nostri microfoni, dopo la partecipazione al Torneo delle Regioni targato Juniores, è il portiere giallorosso Paolo Ventrice.

"Il Torneo delle Regioni è stato senz'altro un ottima esperienza dal punto di vista personale - dichiara a rivierasport.it l'estremo difensore giallorosso - anche se non è andato come speravamo. Spero di essere convocato l'anno prossimo".                       

"Il Legino? Ci stiamo preparando al meglio per affrontare queste due ultime partite cercando di vincerle entrambe - sottolinea Ventrice - e di sperare in qualche passo falso delle due squadre che ci precedono".                        

"Le somme si tireranno tra due settimane e vedremo dove siamo arrivati.         Essendo che la matematica ancora non ci tira fuori dai giochi nulla è escluso e ci crediamo fino alla fine".

Riccardo Aprosio

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore