/ Calcio

Calcio | venerdì 21 aprile 2017, 08:10

Calcio, Seconda Categoria. Sanremo 80-Cervo FC, play-off da urlo. Il Riva Ligure si gioca la salvezza

Le squadre di Pesante e Mottola una di fronte all'altra, quella di Minasso aspetta il Priamar. Valleggia e San Filippo Neri sono alla finestra

Cervo FC e Riva Ligure in azione durante il match di andata in campionato: domenica le squadre di Mottola e Minasso vanno a caccia di finale play-off e salvezza

La domenica che sta per arrivare sarà decisiva per quattro squadre del campionato di Seconda Categoria. Tre di queste sono imperiesi e tenteranno di approdare alla finale play-off, dopo la vittoria nel torneo del San Bartolomeo Calcio, e il pass per la permanenza nella categoria.

Sanremo 80-Cervo FC. Le due realtà si ritroveranno di fronte domenica pomeriggio in una partita secca da dentro o fuori. Il Sanremo 80 di Pesante, vista la miglior classifica finale, può permettersi dopo i tempi supplementari di pareggiare per strappare il biglietto del match decisivo sul campo del Valleggia.

I matuziani proveranno a sfruttare il grande momento del centrocampista Romanelli, ma i gialloneri non arriveranno nella città dei fiori in gita. Il Cervo FC di Mottola è pronto all'impresa grazie a giocatori di spessore, uno su tutti Pippia, decisivo nelle ultime uscite.

Riva Ligure-Priamar. Anticipo che ha il sapore della salvezza quello di domenica mattina (ore 10.30) sul campo di Santo Stefano al Mare tra il Riva Ligure e il Priamar. Alla squadra di Minasso, che ritrova bomber Labricciosa, basterà restare imbattuti anche dopo eventuali supplementari. 

I savonesi sono costretti a vincere per mantenere la categoria, ed evitare così lo spareggio decisivo tra le mura amiche contro il San Filippo Neri: chi raggiungerà la già retrocessa Noelse?

Riccardo Aprosio

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore