/ Calcio

In Breve

martedì 21 novembre

Calcio | mercoledì 13 settembre 2017, 08:45

Calcio, Prima Categoria. Don Bosco Valle Intemelia il primo esame si chiama Veloce Savona. Francesco Cardinale: "Vogliamo iniziare bene"

L'attaccante è stato confermato in maglia biancorossa: "Spero di ritornare di nuovo l'attaccante di qualche anno fa"

Nella foto Francesco Cardinale, attaccante del Don Bosco Valle Intemelia

Esordio interno domenica pomeriggio per il Don Bosco Valle Intemelia, che llo "Zaccari" sfida la coriacea Veloce Savona, pronta a tutto pur di strappare un risultato positivo sul campo dei biancorossi.

Da Bevilacqua a Medori - Il Don Bosco Valle Intemelia ha cambiato tanto in estate. Da mister Diego Bevilacqua al DS Roberto Borgese (passato all'Ospedaletti), i biancorossi sono passati a Roberto Medori in panchina, allenatore preparato e pronto a regalare quel tocco in più alla sua compagine arricchita di giocatori importanti come Messina, Grandi e Simone Fiore.

Cardinale ottimista - Nella prima giornata ecco la Veloce Savona, compagine neo retrocessa dalla Promozione che punterà al massimo. Il Don Bosco Valle Intemelia vuole partire con il piede giusto e di questo ne è consapevole anche Francesco Cardinale, attaccante confermato. 

 

Francesco Cardinale, domenica si comincia a fare sul serio: quali sono le sue impressioni dopo le novità di quest'anno? "Le impressioni di squadra sono ottime, ci stiamo consolidando sempre più in campo e fuori come gruppo. Abbiamo un bravo allenatore che ci sta dando già tanto".

Siete pronto per il campionato? "Pronti per il campionato? Questa è una parola grande, ma siamo consapevoli delle nostre potenzialità".

Che avversario vi aspettate? "La Veloce Savona? Non conosco personalmente questa squadra, ma noi siamo alla prima partita in casa della stagione e vogliamo iniziare bene".

Quale tipo di stagione può essere per lei? "A livello personale è un piacere rigiocare con amici e giocatori forti che quest'anno possono darmi una grande mano. Spero di ritornare di nuovo l'attaccante di qualche anno fa, dato che quest'anno ho giocatori di valore al mio fianco".

 

 

Riccardo Aprosio

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore