/ Calcio

Che tempo fa

Cerca nel web

Calcio | venerdì 22 settembre 2017, 09:10

Calcio giovanile, Allievi interprovinciali. Colpo Sanremese ad Alassio e punteggio pieno: show matuziano con Calderone, Lanteri e Cino

Nel turno infrasettimanale 3-1 corsaro dei matuziani di mister Vincenzo Stragapede: "Avversario ostico, partita dominata sotto il piano del gioco e delle occasioni"

Nella foto la Sanremese Allievi Interprovinciali di mister Vincenzo Stragapede

ALLIEVI INTERPROVINCIALI - 2^GIORNATA - 

ALASSIO FC - SANREMESE 1-3: pt 15'Gagliotti (A); st 15'Calderone (S) 20'Lanteri (S) 30'Cino (S)

Alassio FC: Adamo, Coxie, Guidi, Trobetta, Ferro, Gagliotti, Damonte, Bogliolo, Iorio, Giraldi, Lamberti. A disposizione (Crisona, Cortese, Incardona, Cattaneo). Allenatore: Gagliotti

Sanremese: Asri, Cortese, Rastello, Borromeini, Scarella, Gallo, Salmaso, Cino, Martini, Calderone, Minasso. A disposizione (Brizio, Sartore, Facente, Di Antonio, Lanteri, Bernacchia, Bersano). Allenatore: Stragapede

 

Grande vittoria esterna per la Sanremese Allievi interprovinciale di mister Vincenzo Stragapede che va a caccia della qualificazione al campionato regionale di categoria e sul campo dell'Alassio FC si regala una partita quasi perfetta.

Mister Stragapede recupera dal serio infortunio Calderone e lo lancia nell'undici titolare, mossa azzeccata vista la grande prova del numero 10. A passare per primo è l'Alassio FC che al 15' trova la via della rete da calcio d'angolo con Gagliotti (15'): è la prima rete subìta in campionato da Asri. La Sanremese si ricompone e nella ripresa, grazie anche all'entrata di Lanteri, trova il pareggio con Calderone (15') e proprio con il neo entrato il sorpasso (20'). I gialloneri si arrendono in maniera definitiva al tris di Cino (30') con un pllonetto straordinario dai 35 metri: matuziani dopo 180 minuti di gioco a punteggio pieno e ora aspettano la Pegliese.

Questo il commento a fine partita di un soddisfatto mister Vincenzo Stragapede: "L'Alassio è una delle squadre più ostiche del girone, riuscendo a realizzare una buona partita dominata sotto il piano del gioco e delle occasioni, ma che abbiamo dovuto rincorrere vista la loro rete da calcio d'angolo. Poi siamo riusciti a segnare con Calderone, Lanteri e Cino".

"Ora aspettiamo domenica la Pegliese per timbrare l'accesso alle qualificazioni regionali".

 

 

 

Riccardo Aprosio

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore