/ Calcio

Calcio | mercoledì 11 ottobre 2017, 18:00

Calcio. Esordio amaro per il Borgio Verezzi, ma Patitucci vede il bicchiere mezzo pieno: "La prestazione c'è stata, migliorando potremo dire la nostra"

I rossoblu di mister Bortolini hanno ceduto il passo al Cervo: il team imperiese si è imposto 2-1 in zona Cesarini.

Si è aperto con un ko nei minuti di recupero il campionato del Borgio Verezzi. La squadra allenata da Michele Bortolini è stata battuta dal Cervo, proprio nelle battute finali del match disputato sul terreno di gioco del "De Vincenzi" di Pietra Ligure. Adriano Patitucci, centrocampista del team rossoblu, ha descritto così la gara terminata 2-1 per gli imperiesi:

"Domenica abbiamo disputato una buona partita contro un’ottima squadra, a mio avviso tra le favorite per la vittoria finale. Abbiamo avuto l’occasione per passare in vantaggio dopo pochi minuti con Lovo, ma siamo stati 'leggeri' nelle marcature sul corner da cui è poi scaturito il gol di Giustacchini.

Dopo il loro vantaggio siamo sicuramente andati in difficoltà, ma abbiamo disputato un ottimo secondo tempo dove abbiamo trovato il pareggio con il solito Melogno e dove abbiamo creato occasioni, contrastando efficacemente le ripartenze degli attaccanti imperiesi, molto rapidi e pericolosi. Al 92esimo però siamo stati castigati da una punizione magistrale di Gagliano, proprio poco dopo aver sfiorato noi il vantaggio con Melogno su punizione.

Credo sia stata una bella partita dove entrambe le squadre hanno espresso un bel gioco: purtroppo non abbiamo raccolto punti, ma la prestazione c’è stata e da qui dobbiamo ripartire. Siamo consapevoli che ogni partita sarà dura ed equilibrata, ma migliorando alcune situazioni potremo sicuramente dire la nostra in questo campionato".

Roberto Vassallo

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore