/ Ciclismo & MTB

Ciclismo & MTB | mercoledì 11 ottobre 2017, 12:19

Domenica il 3° Gran Premio Handbike Casinò di Sanremo: finale del Campionato Italiano per società

La partenza dal Lungomare Italo Calvino è prevista per le 14.30, direzione Porto Vecchio per proseguire fino al baretto in zona Morgana, rientro in ciclabile sino alla vecchia stazione e al piazzale Carlo Dapporto per tornare sul rettilineo di partenza.

Nella gallery le foto dello scorso anno. Sotto il percorso della gara.

Si svolgeranno domenica prossima il 3° Gran Premio Handbike Casinò di Sanremo ed il 5° Trofeo Città di Sanremo organizzati dall'associazione polisportiva dilettantistica ‘IntegrAbili’.

Il programma prevede il ritrovo per atleti, addetti ai lavori e spettatori che vogliono vedere da vicino questi campioni, alle 11 in via Rava nell'area dell'ex stazione dove sono previste le verifiche, le registrazioni licenze e dove si svolgerà il pranzo pre gara offerto agli atleti dal Comitato organizzatore. Dalle 14, sul lungomare Italo Calvino, si svolgeranno la riunione tecnica, il riscaldamento e la prova del percorso che consiste in un circuito di 3 Km circa da ripetersi più volte con il format classico (Criterium) per questo tipo di competizioni, di ‘un’ora più un giro’.

La partenza dal Lungomare Italo Calvino è prevista per le 14.30, direzione Porto Vecchio per proseguire fino al baretto in zona Morgana, rientro in ciclabile sino alla vecchia stazione e al piazzale Carlo Dapporto per tornare sul rettilineo di partenza. Alle 17 si svolgeranno le premiazioni della gara e, da parte della Federazione Ciclistica, le premiazioni alle società classificate nel Campionato Italiano. Ad aprire simbolicamente il circuito, alcuni atleti under 16 della Polisportiva Dilettantistica ‘IntegrAbili’, che si cimenteranno in un percorso personalizzato. A seguire, la partenza ufficiale.

Nella giornata di domenica alcune persone chi vorrà avvicinarsi a questa disciplina avrà la possibilità di effettuare prove seguiti da personale qualificato. Da quest’anno possono accedere alle competizione di ciclismo su handbike nella categoria ‘Open’, i cosiddetti normodotati cioè persone senza disabilità. “Una grande soddisfazione perché riflette lo spirito di ‘IntegrAbili’ di uno Sport condiviso". Fra gli attesi protagonisti della gara ci soni grandi nomi del panorama dell'handbike nazionale. Una tra tutti, Francesca Porcellato (la ‘rossa volante’) al rientro trionfale dai Campionati del Mondo recentemente disputati in Sudafrica dove ha vinto l'oro sia in linea che a cronometro.

“Francesca – evidenzia la Polisportiva Dilettantistica IntegrAbili - ha un palmarès incredibile. Atleta versatile, si cimenta su distanze che variano dai 100 m alla maratona vincendo tra l'altro quelle di New York, Londra, Boston e Parigi. Ha partecipato a sei edizioni dei Giochi paralimpici estivi, da Seul 1988 a Pechino 2008, vincendo dieci medaglie con la carrozzina olimpica. A Pechino è stata anche portabandiera. Dopo Atene 2004 si è dedicata allo sci di fondo paralimpico partecipando ai Giochi paralimpici invernali di Torino 2006, Vancouver 2010 e Sochi 2014. Il 21 marzo 2010 ha conquistato la medaglia d'oro nella gara di sprint. Dopo le esperienze in atletica e sci di fondi?, si è innamorata dell'handbike. Nel 2015 ai campionati del mondo su strada di Nottwil (CH), prima partecipazione iridata, si è aggiudicata due medaglie d'oro, nella cronometro e nella gara in linea H3. Nella stessa stagione ha vinto un oro e due argenti in eventi di coppa del mondo. Si conferma imbattibile in Sudafrica vincendo la crono e la gara in linea per distacco. Ai Giochi paralimpici di Rio 2016 ha conquistato 2 medaglie di bronzo che non le danno giustizia in quanto gareggia con categorie superiori”.

Files:
 Trofeo Handbike 2017 - Percorso (265 kB)

Pietro Zampedroni

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore