/ Altri sport

Altri sport | martedì 14 novembre 2017, 07:11

Pallamano: domenica scorsa prima entusiasmante vittoria per gli Under 19 della San Camillo Imperia

"Ora ci aspettano due settimane di lavoro intenso prima di incontrare il 26 novembre in trasferta la forte compagine del Palazzolo - il dirigente Roberto Lurgio - e la partita di oggi deve essere un incentivo a continuare in questa direzione e a migliorare ancora”.

Domenica pomeriggio, tra le mura di casa del Palasancamillo e davanti ad un folto pubblico di tifosi, i ragazzi imperiesi hanno incontrato i lombardi del Ferrarin Milano, nella seconda giornata del campionato regionale Lombardia/Liguria/Piemonte di categoria.

Avvio di partita equilibrato per le due formazioni, che nei primi minuti si fronteggiano punto a punto, ma intorno al quarto d'ora, un brutto infortunio  ad una mano costringe purtroppo il terzino di casa Alessandro Cucè a lasciare il campo; i compagni non si scoraggiano e dimostrando un' ottima intesa di squadra, continuano con caparbietà a macinare buon  gioco tanto che terminano il primo tempo in vantaggio sul 15-9.

La ripresa vede i rossoblù arrivare a tre minuti dalla fine  a distaccare gli avversari di ben quattordici reti (34-20), con Lurgio e Tambone trascinatori del gruppo e il portiere De Luca in stato di grazia; ma il Ferrarin non molla e cerca comunque di accorciare le distanze, riuscendo a rimontare di qualche lunghezza. Il divario è però ormai incolmabile e l'incontro si chiude con la vittoria del Team Schiavetti per 35-24.

“I ragazzi hanno dimostrato di essere una squadra disputando un'ottima gara, al contrario di quella della settimana scorsa, dove non erano riusciti a trovare la giusta sintonia tra di loro - commenta il coach Andrea Sambusida - l'infortunio al loro compagno ha dato la 'scossa' a tutti e mettendo in campo la grinta necessaria hanno raggiunto l'obiettivo, portando a casa la loro prima vittoria".

"Ora ci aspettano due settimane di lavoro intenso prima di incontrare il 26 novembre in trasferta la forte compagine del Palazzolo - il dirigente Roberto Lurgio - e la partita di oggi deve essere un incentivo a continuare in questa direzione e a migliorare ancora”.

La rosa dei giocatori scesa in campo: Andrea De Luca (portiere), Davide Bronda, Alessandro Cucè (3 reti), Gabriele Decanis, Mohamed Lahbyeb (2), Andrea Lurgio (10), Daniele Martino (5) Matteo Ruggiero (2), Pietro Tambone (12), Matteo Tucci (1). Allenatore:  Andrea Sambusida; Dirigente: Roberto Lurgio.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore