/ Calcio

Calcio | giovedì 23 novembre 2017, 18:45

Calcio, Seconda Categoria. FC Cervo, mister Vindigni punta la Carlin's Boys: "Partita importantissima per andare al riposo in testa"

L'allenatore giallonero commenta il momento dei suoi, attualmente primi in classifica

Danilo Vindigni, allenatore del FC Cervo

Momento magico per l'FC Cervo che continua a vincere e a mantenere il primo posto in classifica nel campionato di Seconda Categoria. Per tracciare un bilancio di questo inizio entusiasmante e per proiettarci alla prossima gara casalinga contro la Carlin's Boys abbiamo intervistato l'allenatore giallonero Danilo Vindigni.

Nell'ultimo turno vittoria in extremis con il San Filippo Neri, buon segno per voi? "Assolutamente si, la voglia di andarci a prendere i tre punti unita a un po' di fortuna ci ha permesso di vincere. Ci siamo sentiti sia io che i ragazzi la partita in tasca troppo presto dopo essere andati in vantaggio per 2 a 0 nei primi minuti, loro hanno giocato molto bene e hanno ribaltato la gara. Noi siamo andati in difficoltà anche con un po' di timore di perdere punti, ma fortunatamente poi siamo riusciti a passare nuovamente in vantaggio e a vincere la gara".

Nel prossimo turno sfida casalinga con la Carlin's Boys che a inizio anno era data tra le squadre favorite, che gara ti aspetti? "Domenica è una partita molto importante perchè poi ci sarà la sosta. Dobbiamo fare assolutamente i tre punti perchè così fermandoci la settimana prossima qualunque siano i risultati delle altre rimarremmo in testa. Partita difficile come tutte quelle che non abbiamo ancora affrontato, lo dimostra la gara di domenica con il San Filippo".

Un bilancio finale sui tuoi primi mesi sulla panchina del FC Cervo, ti aspettavi un inizio di questa portata? "Non conoscendo il valore degli altri era difficile. Da agosto lavoro con la squadra, abbiamo cambiato almeno sette/otto giocatori rispetto allo scorso anno. In rosa ci sono sei ragazzi che arrivano da inattività, però già dalle prime amichevoli abbiamo dimostrato di esserci di stare sul pezzo e il campionato ne sta dando conferma".

 

 

 

Lorenzo Bonsignorio

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore