/ Calcio

Calcio | 13 gennaio 2018, 16:11

Calcio. Savona, contro l'Argentina non sono consentiti ulteriori scivoloni. Chezzi: "C'è grande voglia di riscatto"

Al "Bacigalupo" arriva il fanalino di coda del campionato. Assente Gomes per squalifica

Calcio. Savona, contro l'Argentina non sono consentiti ulteriori scivoloni. Chezzi: "C'è grande voglia di riscatto"

Definirla "ultima spiaggia" è forse eccessivo, ma la partita di domani tra SavonaArgentina potrebbe rivelarsi cruciale per le sorti di entrambe le compagini, in evidente crisi di risultati da ormai troppo tempo. I biancoblù, dopo il clamoroso ko di domenica scorsa a Rignano, devono ritrovare subito i tre punti, contro una formazione ancora a secco di vittorie da inizio stagione. 

"C'è grande voglia di riscatto - spiega mister Chezzi in conferenza stampa - quella di domani sarà una partita da vincere ad ogni costo, con le buone o con le cattive. In questo momento le chiacchiere stanno a zero: con la Rignanese la prestazione non è stata all'altezza, anche se a cinque minuti dalla fine abbiamo avuto l'occasione per portare a casa i tre punti. Due rigori sbagliati in due partite? E' un aspetto che pesa tantissimo a livello di classifica, ma sono convinto che già da domani i ragazzi faranno di tutto per portare a casa la vittoria". 

L'assenza di Gomes al centro dell'attacco costringerà il tecnico emiliano a trovare nuove soluzioni nell'undici di partenza: "Dovremo cercare di fare più densità in avanti - aggiunge il trainer degli striscioni - accompagnando maggiormente l'azione per favorire anche gli inserimenti dei centrocampisti. Saccà titolare? E' un'opzione plausibile, mentre Spaltro, che ha avuto un problema al ginocchio in settimana, non partirà dall'inizio". 

L'approccio alla partita sarà un aspetto fondamentale per superare i rossoneri di mister Casu: "Dovremo scendere in campo con grande determinazione, pur mantenendo calma e lucidità mentale per tutto l'arco dei novanta minuti. Argentina pericolosa? Verranno qui a giocarsi la loro partita, con tanti nuovi giocatori che si stanno inserendo giorno dopo giorno". 

Paolo Garassino

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium