/ Calcio

Calcio | 22 gennaio 2018, 15:19

Calcio, Prima Categoria. Sanstevese all'ultimo respiro, ma Denis Settime vuole alta la concentrazione: "Condotto una partita diligente. Domenica in campo con il coltello fra i denti"

Il Direttore Sportivo pensa già al prossimo impegno, dopo l'1-0 contro l'Altarese firmato Ciaramitaro

Denis Settime, Direttore Sportivo della Sanstevese

Denis Settime, Direttore Sportivo della Sanstevese

La Sanstevese ottiene il primo successo del 2018 sul campo amico contro l'Altarese, grazie ad un'ottima prestazione ma con i tre punti che sono arrivati nel finale grazie alla magia di Ciaramitaro, al terzo gol stagionale dopo la doppietta al Quiliano & Valleggia, ma allo stesso tempo grazie alle super parate di D'Ercole.

I tre punti ottenuti di fronte ai giallorossi interrompono la serie di due sconfitte consecutive subìte nei precedenti 180 minuti di gioco e regalano 29 punti in classifica, sempre in coabitazione con la Dianese & Golfo.

 

La carica di Settime - Ai nostri microfoni è il Direttore Sportivo Denis Settime ad analizzare questi tre punti pesanti: "Ieri abbiamo condotto una partita diligente - analizza il DS a rivierasport.it -non facendoci prendere dall'ansia, non innervosendoci e soprattutto ci abbiamo creduto sino al novantesimo.

L'atteggiamento è stato quello giusto - sottolinea Settime - ma non dobbiamo adagiarci anzi, dobbiamo lavorare in settimana per andare domenica contro il San Bartolomeo con il coltello tra i denti: dietro di noi vincono, quindi dobbiamo tenerci stretti i play-off".

Riccardo Aprosio

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium