/ Altri sport

Altri sport | lunedì 19 febbraio 2018, 15:16

Pallamano. Spettacolare pareggio tra San Camillo Imperia e Vence. Coach Pappalardo: "Peccato, qualche recriminazione la possiamo fare"

Al Pala San Camillo termina 25-25 tra le due Senior

Matteo Bottino, autore di 2 gol per la San Camillo Imperia contro il Vence

Matteo Bottino, autore di 2 gol per la San Camillo Imperia contro il Vence

Campionato Francese Senior Maschile

Usd Schiavetti Pallamano Imperia – Vence HB : 25 – 25

San Camillo Imperia: Massimo Moisello (portiere) , Matteo Bottino 2 goal , Alessandro Cucè 6 goal , Gabriele Decanis , Andrea Lurgio 4 goal , Daniele Martino 2 goal , Domenico Martino 1 goal , Damiano Rossi 5 goal , Matteo Ruggiero , Pietro Tambone 3 goal , Matteo Tucci 2 goal . Allenatore: Emanuele Pappalardo , dirigente Tonino Luppino .

Domenica al PalaSancamillo giornata di pallamano con il concentramento delle squadre femminili under 15 ligure  e lombarde e nella mattinata un’emozionante partita dei ragazzi di mister Emanuele Pappalardo che incontravano per la seconda fase del campionato Cote – Azur la capolista i francesi del Vence HB . Come ultimamente avviene sempre per infortuni i senior di capitan Rossi sono falcidiati da infortuni e all'ultimo momento per motivi personali era assente anche Riccardo Luppino per cui Pappalardo ha dovuto convocare nuovamente in massa tutti gli under 19 che proprio il giorno prima avevano giocato e vinto contro il Cassano.

"Non conoscevamo la squadra avversaria  - commenta Pappalardo  - ma sapevamo che era un'ottima formazione con giocatori molto esperti e tecnici. Infatti si iniziava subito con i francesi prendere in mano il gioco e portarsi in vantaggio tenendo sempre a distanza di uno o due goal gli imperiesi e il primo tempo si chiudeva con il loro vantaggio per 15 a 14" .

Nonostante la stanchezza accumulata il giorno prima piano piano i camillini rimontano gli ospiti e al decimo del secondo tempo sono in vantaggio per 21 a 19 giocando molto più aggressivi sui tre centrali francesi , si va avanti fino a cinque minuti finali dove il vantaggio è sempre di due goal ma i forti francesi riescono a un minuto dalla fine a pareggiare e l‘ultimo minuto è un assedio degli imperiesi nell'area francese ma non riescono a ad arrivare in porta un po’ per merito della difesa francese e di un discutibile giudizio finale dell’arbitro dove per i padroni di casa c'era un rigore proprio a cinque secondi dalla fine per un atterramento di Tambone al limite dell’area, giudicata solo con tiro franco dai nove metri ma la partita si chiude con il punteggio di 25 a 25 .

"Peccato  - il commento finale di Pappalardo - forse il pareggio è il risultato più giusto ma qualche recriminazione possiamo farla non essendo d’accordo con l’arbitro non solo nell'ultima azione ma durante parte dell’incontro . Comunque per il pubblico presente è stata una bella partita emozionante e giocata anche a ottimi livelli da entrambe le squadre" .

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore