/ Calcio

Calcio | mercoledì 21 febbraio 2018, 19:15

Calcio, Seconda Categoria. Carlin's Boys in ripresa. Marcucci lancia la sfida: "Giocheremo le ultime partite con il coltello fra i denti"

Il capitano nerazzurro giudica anche le "cugine" imperiesi: "Cervo e Riva Ligure meritano l'alta classifica

La Carln's Boys è tornata al successo nel campionato di Seconda Categoria

Lo speciale di rivierasport.it in giro nelle squadre imperiese del campionato di Seconda Categoria prosegue con la Carlin's Boys. Dopo aver ascoltato le parole di Giustacchini (Cervo FC) e Arrigo (Riva Ligure) ora è il turno di Marcucci, capitano della rinata Carlin's Boys.

I nerazzurri arrivano dal netto successo ottenuto in casa contro la Villanovese fanalino di coda e il giocatore più rappresentativo della compagine allenata da mister Maiano giudica così i tre punti ottenuti: "La vittoria di domenica è stata importante per il gruppo e per il morale in vista delle prossime domeniche".

Il calciatoe nerazzurro guarda avanti: "Speriamo nei play-off, ma non sarebbe un dramma il non raggiungerli. Cerchiamo di recuperare gli infortunati e ci andremo a giocare le restanti partite con coltello tra i denti, affrontandole già come uno spareggio: tireremo le somme a fine campionato"

Marcucci dà un giudizio per concludere anche sulle "cugine" imperiesi: "Cervo Riva Ligure e Virtus Sanremo? Sono tre ottime squadre con valori differenti, ma Cervo e Riva Ligure meritano l'alta classifica".

Riccardo Aprosio

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore