/ Calcio

Calcio | 05 marzo 2018, 14:30

Calcio, Seconda Categoria. Ancora goleada per l'FC Cervo, Alberti: "C'è rammarico per i punti persi, ma ci crediamo. Gol? Lo dedico a mio fratello"

L'esperto giocatore giallonero analizza la vittoria dei suoi sul San Filippo Neri

Matteo Alberti, centrocampista del FC Cervo

Matteo Alberti, centrocampista del FC Cervo

Ancora un punteggio tennistico per l'FC Cervo che questa volta batte per 6 a 1 il San Filippo Neri. In gol: Turi Bella (doppietta), Alberti, Pippia, Gagliano e Sarzano. Grandissima vittoria dunque per i gialloneri che rimangono lì in classifica a soli tre punti dalla vetta occupata dal Borghetto, anche se il Soccer attualmente secondo a più due ha una gara in meno.
Al di là di come andrà a finire cresce dunque un po' di rammarico per i punti persi per strada come sottolineato da Matteo Alberti ai nostri microfoni.

Alberti, altra vittoria importante con tanti gol... Cresce il rammarico per i punti persi o la convinzione per i playoff? "Direi molto rammarico! Abbiamo fatto due mesi inspiegabili dove forse abbiamo perso la possibilità di vincere il campionato, ma mai dire mai nel calcio sopratutto in queste categorie".

Avrete ancora due scontri diretti.. Decisivi per la stagione? "Noi ci crediamo e puntiamo a vincerle tutte da qui alla fine, poi faremo i conti. Purtroppo non dipende solo da noi, però ogni partita dovremo interpretarla come se fosse una finale. Vogliamo fare il massimo".

Per te un gol su punizione... Hai una dedica? Ti aspettavi di segnare così tanto in questa stagione? "Si con il San Filippo ho fatto un bel gol, il sesto di questa stagione. Siamo una squadra che costruisce tanto, le occasioni arrivano e a volte anche io riesco a buttarla dentro. Dedico questo sigillo a mio fratello che ieri ha compiuto gli anni".

Lorenzo Bonsignorio

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium