/ Calcio

Calcio | 24 marzo 2018, 11:05

Calcio, Prima Categoria. La Dianese & Golfo in trasferta a Bordighera, Sardo: "Avversario storicamente ostico, dovranno emergere le nostre motivazioni"

Le parole dell'allenatore giallorossoblù alla vigilia del match

Enrico Sardo, allenatore della Dianese & Golfo

Enrico Sardo, allenatore della Dianese & Golfo

Dopo la grande vittoria della scorsa settimana contro la diretta concorrente Sanstevese, la Dianese & Golfo si appresta ora a sfidare in trasferta il Bordighera Sant'Ampelio squadra storicamente ostica per i ragazzi del presidente Spandre, come ricordato ai nostri microfoni dall'allenatore Enrico Sardo.

Mister, dopo la grande vittoria di domenica scorsa, serve un altro successo per continuare nella vostra corsa..."Si, sicuramente. Sono curioso di vedere come scenderanno in campo i ragazzi dopo la grande prova di domenica. Temo un po' l'eccesso di entusiasmo che non deve portarci a commettere errori".

Il Bordighera avversario ostico che gioca un buon calcio e che anche all'andata vi ha messo in difficoltà..."Si non solo all'andata, ma anche l'anno scorso. Sono una squadra ostica per noi perchè davvero nel campionato sono tra i pochi che provano a giocare a calcio, si vede la mano dell'allenatore. Hanno una situazione di classifica tranquilla - continua Sardo - ma non regaleranno sicuramente niente. Le nostre motivazioni per raggiungere i vertici della classifica dovranno fare la differenza".

Lorenzo Bonsignorio

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium