/ Calcio

Che tempo fa

Cerca nel web

Calcio | lunedì 16 aprile 2018, 15:21

Calcio, Promozione. Taggia, il trittico di sconfitte non scoraggia il DS Gianni Minori: "Buona partita per 50 minuti, i ragazzi hanno dato tutto"

Il Direttore Sportivo giallorosso interviene dopo l'1-2 subìto in casa contro il Campomorone

Il Taggia è incappato nella quinta sconfitta consecutiva contro il Campomorone

Il Taggia incappa nella quinta sconfitta consecutiva e dopo gli stop subìto contro Cairese, Ospedaletti, Ceriale e Campese, è arrivato lo scivolone interno subìto contro il Campomorone in rimonta. Ad analizzare il match e la situazione in casa giallorossa è Gianni Minori, il Direttore Sportivo, che non si scoraggia per questo trittico negativo:

"E' stata una buona partita per 50 minuti, poi abbiamo sbagliato un rigore che ci avrebbe  portato sul 2-0, una cosa che può capitare soprattutto se non tirato dal rigorista, unito ad un evidente calo fisico ha fatto sì che maturasse questo risultato per noi negativo. Niente da dire ai ragazzi, hanno dato tutto quello che avevano".

La situazione in casa Taggia è tranquilla, nonostante una serie di sconfitte consecutive: "Assolutamente si, ieri rientravano alcuni giocatori che chiaramente non avevano i 90 minuti e per una sessantina di minuti si è visto un buon Taggia, poi un paio di svarioni difensivi dovuti alla poca lucidità han permesso al Campomorone di ribaltare il risultato".

Il DS giallorosso ha un pensiero per la morte del giovane Molinari, talento dell'Albenga Juniores: "Vorrei aggiungere un pensiero per la Famiglia di Davide Molinari, con le più sentite condoglianze da parte mia e di tutto il Taggia Calcio".

Riccardo Aprosio

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore