/ Calcio

Calcio | 21 aprile 2018, 16:03

Calcio, Prima Categoria. La Sanstevese capolista all'esame Sanremo 80. Settime non si fida: "Sarà una partita dura e maschia"

L'analisi del Direttore Sportivo sul derby atteso do Pian di Poma: c'è da confermare la vetta per il ragazzi di mister Siciliano

La Sanstevese vuole confermarsi in vetta anche sul campo del Sanremo 80

La Sanstevese vuole confermarsi in vetta anche sul campo del Sanremo 80

PRIMA CATEGORIA

ASPETTANDO... SANREMO 80-SANSTEVESE

La capolista Sanstevese vuole confermare la vetta della classifica nel campionato di Prima Categoria andando a giocarsi le proprie carte in quel di Pian di Poma, contro un Sanremo 80 con l'acqua alla gola. Ad analizzare il derby in una fase cruciale del campionato per i ragazzi di mister Siciliano è il Direttore Sportivo Denis Settime, che guarda anche al futuro.

 

Direttore Settime, domani avrete il derby sul campo del Sanremo 80: che tipo di avversario vi aspettate? "Domani contro il Sanremo 80 sarà una partita dura e agonisticamente maschia, nelle ultime partite hanno dato filo da torcere a tutti e faranno di tutto per arrivare ai play-out. Noi dobbiamo essere bravi a fare ciò che ci è congeniale, giocare a pallone, divertirci e avere nella testa ben focalizzato il nostro obbiettivo".

Come vive la squadra questo momento di euforia? "La squadra vive in questo periodo la settimana come tutto l'anno, continuando a dare massima presenza agli allenamenti e dando tutto".

Come si gestisce questa situazione da capolista? "In nessun modo, il mister è da inizio anno che gestisce i ragazzi nella giusta maniera, cosa non semplice quando non esistono nè rimborsi e soprattutto quando hai 23/24 giocatori tutti titolari. I ragazzi si sentono tutti importanti e ovviamente si mira al massimo risultato possibile". 

Capitolo futuro: le voci cominciano a rincorrersi ma la sua priorità sarà la Sanstevese con ancora mister Siciliano in panchina? "Il futuro? Al di là dell'amicizia che mi lega a Simone Siciliano credo che il mio primo obiettivo è la sua conferma e mettergli a disposizione ciò di cui ha bisogno. Sicuramente valuteremo se ci saranno per entrambi tutti i presupposti per fare bene, ma sono discorsi che ora non portano a nulla perché siamo fortemente concentrati per domenica".

Riccardo Aprosio

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium