/ Calcio

Che tempo fa

Cerca nel web

Calcio | domenica 13 maggio 2018, 16:35

Calcio. Coppa Italia di Promozione, l'Alassio FC trionfa ai rigori: decisivo super Moraglio

Al "Picasso" di Quiliano, i gialloneri di Amedeo Di Latte superano dal dischetto l'Angelo Baiardo e alzano la coppa grazie al loro portiere che neutralizza tre conclusioni avversarie. Nei regolamentari un penalty di Brignoli aveva riacciuffato i genovesi avanti 1-0 fino all'89esimo.

ALASSIO FC - ANGELO BAIARDO 1-1 (4-1 dopo i calci di rigore) - 44' Provenzano; 44'st Brignoli (Rig)

Alfano, Doffo e Brignoli vanno a segno, ma soprattutto Moraglio ne para tre: l'Alassio FC ha vinto la Coppa Italia di Promozione

CALCI DI RIGORE

15'sts Finiscono anche i supplementari: si va ai calci di rigore.

14'sts Ultimo giro d'orologio dei supplementari.

11'sts L'Angelo Baiardo sembra essere maggiormente in riserva rispetto agli avversari, la squadra di Di Latte sta provando a chiudere la partita entro i calci di rigore.

10'sts Squadre esauste, minuti di gioco effettivi se ne vedono pochi.

2'sts Lupo è costretto ad abbandonare il campo a causa dei crampi: al suo posto ecco Damonte.

1'sts Iniziato anche il secondo tempo supplementare.

SECONDO TEMPO SUPPLEMENTARE

15'pts Termina qui il primo tempo supplementare: breve pausa e si riprenderà a giocare.

14'pts Ancora Gerardi a tu per tu con il portiere, questa volta è super l'intervento di Valenti: si rimane sull'1-1.

13'pts Assist al bacio di Ottonello che mette in porta Gerardi, il numero 10 a tu per tu con il portiere mette fuori. Palla gol non concretizzata dalla compagine alassina.

10'pts Gerardi conclude debolmente sul fondo al termine di un azione d'attacco dell'Alassio FC. Cambio nel Baiardo: fuori Rosati, al suo posto Milici.

4'pts Lupo sfiora il raddoppio per l'Alassio FC, ma sotto misura non riesce a deviare la sfera che sfila davanti alla linea di porta e termina sul fondo.

1'pts Riprende il gioco, iniziano i tempi supplementari.

TEMPI SUPPLEMENTARI

49'st Terminano in parità i tempi regolamentari, si va ai supplementari.

45'st Quattro minuti di recupero.

44'st BRIGNOLI, 1-1! Trasformazione perfetta del difensore giallonero, pareggio in extremis dell'Alassio FC. Allontanato mister Di Latte che ha abbandonato l'area tecnica.

43'st RIGORE PER L'ALASSIO FC! Fallo ai danni di Lupo dopo una respinta miracolosa di Valenti che aveva negato il pareggio ad Auteri.

41'st Contropiede del Baiardo concluso da Rosati con un tiro a giro che sfiora l'incrocio dei pali e termina out. Altro brivido per la difesa dell'Alassio FC.

39'st Punizione del Baiardo messa in angolo dalla difesa giallonera. Altro cambio per mister Di Latte: Alfano per Saporito.

38'st Ammonito Doffo e cambio nell'Alassio FC: entra Greco al posto di Preci.

33'st Esce Provenzano, l'autore del gol che sta decidendo la sfida, entra Scalamera: terzo cambio nelle file dell'Angelo Baiardo.

28'st Altra sostituzione nel Baiardo: esce Poggi (ammonito), entra Boschini.

25'st Ammonito Gerardi, intervento falloso ai danni di Poggi.

23'st Punizione di Ottonello, il pallone scavalca la barriera ma termina fuori.

22'st Ammonito Poggi, numero 6 genovese.

21'st Cambio nel Baiardo: fuori Simonetta, dentro Gasti.

20'st Ci prova Ottonello, tiro centrale parato da Valenti.

19'st Saporito vicinissimo all'1-1: completamente dimenticato dalla difesa genovese che lo riteneva in fuorigioco, il numero 7 alassino a tu per tu con Valenti non riesce a superare il portiere. Occasione davvero ghiotta per la squadra di Di Latte, ma non sfruttata. 

15'st Doppio cambio per l'Alassio FC: fuori Battaglia e Scaglione, dentro Auteri e Ottonello.

14'st Poggi dalla distanza, vola Moraglio che allontana in tuffo!

12'st Moraglio super su Mossetti, ribaltamento di fronte e occasione per l'Alassio: chiusura in extremis di un difensore genovese.

10'st L'Alassio FC prova a reagire: due conclusioni (una di Preci, una di Gerardi) nessun problema per Valenti.

9'st Mossetti prima e Poggi poi sfiorano nuovamente il raddoppio per il Baiardo, regge la squadra di Di Latte.

6'st Azione Provenzano-Rosati e conclusione del numero 9: intervento decisivo in chiusura di Grande. Dal corner seguente Provenzano semina il panico nella retroguardia giallonera, ma la difesa alassina si salva ancora.

4'st Provenzano a terra in area di rigore alassina dopo un contatto con Brignoli: per l'arbitro Valentini è simulazione dell'attaccante del Baiardo, che viene così ammonito.

2'st Simonetta spreca la palla del 2-0! Angolo per il Baiardo, il numero 5 genovese colpisce di testa indisturbato nell'area piccola ma manda clamorosamente alto. L'Alassio FC in appena 120 secondi ha già rischiato tantissimo.

1'st Riprende il gioco a Quiliano e c'è subito lavoro per Moraglio: il numero uno alassino nega il bis genovese con un nuovo intervento provvidenziale.

Al termine dei primi quarantacinque minuti di gioco, l'Angelo Baiardo è in vantaggio sull'Alassio FC in virtù del gol segnato sul finire della frazione dal numero 11 Provenzano. Gara molto equilibrata fin qui, con l'Alassio più volte pericolosa dalle parti di Valenti: poca però la precisione dei gialloneri, al contrario della squadra di mister Poggi che ha avuto il merito di saper colpire nel momento in cui si è presentata l'occasione. A tra poco per il secondo tempo.

45' Termina senza recupero la prima frazione.

44' GOL DEL BAIARDO! Grandissima conclusione di Provenzano, il migliore dei suoi fin qui, che servito su azione d'angolo ha messo il pallone alle spalle di Moraglio con una botta imprendibile.

43' Reclama un penalty l'Alassio FC per un intervento ai danni di Saporito, nulla da segnalare per il direttore di gara.

41' Lupo! Valenti risponde presente: conclusione forte ma centrale dell'esperto attaccante alassino, para in due tempi l'estremo difensore genovese.

40' Ancora Saporito con una conclusione dalla distanza, mira stavolta decisamente da rivedere: pallone altissimo.

36' Il Baiardo agisce di rimessa e prova a fa male: incursione di Provenzano e traversone verso il centro dell'area, Moraglio è attento e allontana.

32' A Quiliano è uscito il sole, ma al momento il risultato non cambia: l'Alassio ci prova con maggior insistenza, ma la difesa genovese tiene botta.

28' Si rivede il Baiardo: tiro di Poggi da circa 30 metri, pallone fuori non di poco.

24' Alò raccoglie un pallone dal limite dell'area avversaria e lo scaglia con forza e precisione verso l'angolino basso alla sinistra di Valenti: il portiere si distende e mette in angolo con bravura.

18' Saporito vicino al gol! Il numero 7 giallonero si esibisce in una gran botta al volo dal limite dell'area, ma la sfera termina di pochissimo sopra la traversa.

15' Match vibrante al "Picasso": repentini cambi di fronte e ritmi elevati, fin qui non manca il divertimento per i numerosi spettatori giunti nonostante il maltempo.

12' Rosati da buona posizione calcia rasoterra, Moraglio con grande reattività para: intervento importante del numero uno alassino.

9' Sugli sviluppi del calcio d'angolo botta ravvicinata di Rosati respinta da Brignoli: l'attaccante dei genovesi reclama un tocco di braccio del difensore alassino, ma per il direttore di gara è tutto regolare.

8' Moraglio mette in corner un'insidiosa conclusione del Baiardo.

4' Il primo squillo è dell'Alassio: tiro di Gerardi, blocca il portiere dei genovesi.

1' Iniziata ora la finalissima del "Picasso": Alassio in maglia giallonera, Baiardo in verde.

Buon pomeriggio dal campo sportivo "Andrea Picasso" di Quiliano, sede della finalissima della Coppa Italia di Promozione 2017-2018. Alassio FC e Angelo Baiardo si sfidano nell'ultimo atto della competizione regionale, in palio la possibilità di arricchire la propria stagione con un trofeo.

In attesa di disputare i Playoff che possono valere la promozione in Eccellenza, l'Alassio FC di mister Amedeo Di Latte va a caccia della quarta coppa consecutiva: nelle tre stagioni precedenti, infatti, i gialloneri hanno sempre conquistato (oltre a tre promozioni consecutive, dalla Terza Categoria fino alla Promozione) anche la coppa regionale di categoria. Sulla strada del team del presidente Vincenzi c'è però il Baiardo, allenato da mister Guido Poggi, fresco vincitore del girone B di Promozione e quindi già sicuro di disputare il prossimo campionato di Eccellenza. Viste le premesse, è dunque lecito aspettarsi un match decisamente equilibrato e spettacolare.

In attesa del fischio d'inizio, andiamo subito a conoscere i le formazioni ufficiali delle due squadre.

 

ALASSIO FC: Moraglio, Doffo, Grande, Alò, Brignoli, Preci, Saporito, Scaglione, Battaglia, Gerardi, Lupo.

A DISPOSIZIONE: Guerrina, Fazio, Ottonello, Greco Damonte, Alfano, Auteri.

ALLENATORE: Amedeo Di Latte.

 

ANGELO BAIARDO: Valenti, Bianchino, Orecchia, Manzi, Simonetta, Poggi, Merialdo, Briozzo, Rosati, Mossetti, Provenzano.

A DISPOSIZIONE: D'Anna, Boschini, Gasti, Billardello, Scalamera, Milici, Gattiglia.

ALLENATORE: Guido Poggi.

 

A dirigere l'incontro una terna proveniente dalla sezione di La Spezia: l'arbitro sarà Andrea Valentini, coadiuvato dagli assistenti Lorenzo Accardo e Gianluca Pampaloni.

Roberto Vassallo

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore