/ Calcio

Calcio | 24 maggio 2018, 08:10

Calcio, Eccellenza. Ventimiglia, Nicola Veneziano presenta mister Soncin: "Sicuri che trasmetterà alla squadra la sua grande passione e qualità"

Il Direttore Sportivo granata spiega la scelta ricaduta sul navigato allenatore

Calcio, Eccellenza. Ventimiglia, Nicola Veneziano presenta mister Soncin: "Sicuri che trasmetterà alla squadra la sua grande passione e qualità"

Il Ventimiglia ha un nuovo allenatore. La società granata ha deciso di affidare la panchina della Prima Squadra per il prossimo campionato di Eccellenza a Sergio Soncin, già tecnico in questa stagione delle giovanili granata. L'ex Don Bosco Valle Intemelia succede così all'operato di Caverzan dimessosi qualche mese fa e sostituito nelle ultime partite dal duo Fiore-Principato: a presentare il nuovo allenatore è il Direttore Sportivo dei frontalieri Nicola Veneziano.

 

Direttore Veneziano, cosa vi ha convinti a puntare tutto su mister Sergio Soncin per la prossima stagione? "Abbiamo pensato a Soncin perché da due anni è nel nostro settore giovanile avendo avuto modo di apprezzare le qualità, passione e serietà che mette allenando. In più,è stato un grande giocatore del Ventimiglia Calcio incarnando lo spirito granata che a noi interessa molto. Siamo sicuri che trasmetterà alla squadra la sua grande passione per la nostra maglia, oltre alle sue indubbie qualità di allenatore. Inoltre riteniamo che lui possa proseguire il buon lavoro portato avanti dalla società e da mister Caverzan in questi anni".

Avete mai avuto contatti con Calabria, Baldisserri e Biffi? "Non abbiamo mai avuto contatti con altri probabili mister, ma voluto finire la stagione con serenità, dopo l'ultima gara. Abbiamo fatto la riunione del direttivo e come nostra abitudine è stato pensato se il probabile nuovo mister potesse essere in casa nostra".

Quale obiettivo per la prossima stagione vi siete prefissati? "L'obbiettivo è fare un buon campionato, lanciare e confermare giovani del nostro settore giovanile in Prima Squadra, cercando di avvicinare sempre più la città alla squadra".

Capitolo mercato. Rinforzerà la rosa con qualche elemento e proverà a tenere i pezzi pregiati o c'è il rischio di qualche partenza? "Il mercato? C'è la volontà di società e mister di confermare i ragazzi vogliosi ed orgogliosi di indossare la nostra maglia e rappresentare la nostra città".

Riccardo Aprosio

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium