/ Pallanuoto

Pallanuoto | 17 giugno 2018, 09:46

Pallanuoto: la Rari Nantes non si ferma e, con la promozione già in tasca, batte 9-8 Andrea Doria

Fin dalle prime battute, Imperia ha incanalato la partita sui propri binari

Pallanuoto: la Rari Nantes non si ferma e, con la promozione già in tasca, batte 9-8 Andrea Doria

La Rari Nantes non si ferma e alla “Cascione” batte Andrea Doria 9-8. 
Ormai tranquilli per la promozione già acquisita, i giallorossi hanno giocato senza la pressione della classifica mostrando comunque una buonissima prestazione che ha deciso il match d'alta classifica di Serie C.

Fin dalle prime battute, Imperia ha incanalato la partita sui propri binari. Ad un bel gol di Kovacevic, ha fatto seguito la rete di Somà e la doppietta di Corio. I due veterani hanno trascinato la squadra alla vittoria.
Corio, come al solito, ha fatto il vuoto al centro segnando cinque reti e Somà ha scagliato dei siluri contro la porta ospite che han trovato il bersaglio grosso due volte.
Nel quarto finale ha trovato la via del gol anche Durante: segnatura di peso dato che ha riportato la gara sull'ultimo fondamentale +2.

La difesa ha retto bene l'offensiva genovese, concedendosi qualche distrazione soltanto sui tiri dalla distanza. Nel prossimo turno, i ragazzi di Pisano andranno a Torino dove li attende Aquatica.


R.N.IMPERIA - ANDREA DORIA 9-8
(4-2; 1-3; 2-0; 2-3)

IMPERIA: Amoretti, Spano, Merkaj, Bracco, Giostra, Kovacevic 1, Durante 1, Corio 5, Paganoni, Somà 2, Rocchi cap., Russo, Merano.
All.: Pisano

A.DORIA: Cardo, Piccinini 4, Gattorno, Marenco 2, Di Stefano, Urdì 1, Maimone, Miceni, Orsi, Greco 1, Moraci, Dall'Agata, Briganti cap.
All.: Le Fosse

Superiorità Numeriche Imperia 3/6; A.Doria 4/6

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium