/ Altri sport

Altri sport | martedì 19 giugno 2018, 11:18

La coppia francese Ferry & Ferry vince il torneo di beach volley maschile della GV Sport

Grande spettacolo a San Bartolomeo al Mare

San Bartolomeo al Mare (Im). Quest’anno Christian Ginulla e Denny Tomatis non sono riusciti a difendere il titolo di campioni al campo da beach di GV Sport di San Bartolomeo al Mare, del vulcanico presidente Giuseppe Alongi: hanno dovuto cedere il passo a una coppia giovane e tosta, formata dalla squadra francese  Ferry – Ferry. Secondi classificati sono stati Riccardo Ginulla - Francesco D'Auria e terzi a pari merito le coppie Orszulak - Succo e Biton - Gopcevic

Quello di domenica 17 giugno è stato il primo torneo di beach-volley maschile 2 x 2 organizzato proprio per segnare l’inizio della nuova stazione sportiva targata GV Sport, presso la rinnovata piattaforma sportiva di San Bartolomeo al Mare.

“Se volete un consiglio, - ci ha spiegato Christian Ginulla - sappiate che non si fa sport per diventare campioni, è un errore in partenza; lo sport deve essere scelto per divertirsi, socializzare, condividere gli entusiasmi e l’adrenalina, per mantenersi in forma,  e per questo alla GV Sport abbiamo tutto il necessario . Come per la scuola e per il lavoro, lo sport richiede impegno: solo se si è assidui e determinati nell’allenamento, con sacrificio e perseveranza, si possono raggiungere i risultati sperati, questo mi ha insegnato il mio allenatore Fabio Balestra – continua Ginulla. Ricordatevi che chi vi sostiene può spronarvi a realizzare i vostri progetti, ma nessuno, a parte voi, può coronare i vostri sogni” – ha concluso il giocatore.

Il prossimo torneo è già in programma per domenica 24 giugno nella spettacolare formula 2 x 2 “giallo” e andrà in scena secondo le stesse regole.

Ricordiamo a tutti che la GV Sport di San Bartolomeo al Mare è un oasi di 3.000 mq di puro divertimento per chi pratica sport.  Nasce nel 2014 con lo scopo di ricreare uno spazio sportivo adatto a tutte le età e organizzare eventi per sport praticati sulla sabbia sia d’estate che d’inverno. 

Marian Mocanu

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore