/ Altri sport

Altri sport | 20 giugno 2018, 11:32

Arti Marziali: gli Esordienti B del Judo Sakura di Arma di Taggia hanno gareggiato anche a Riccione

Gli Esordienti B, giovani agonisti alle prese con i primi impegni di rilievo, hanno gareggiato a Riccione in un importante Torneo Nazionale, il ‘Grand Prix Emilia Romagna’, del circuito nazionale ‘Trofeo Italia’.

Arti Marziali: gli Esordienti B del Judo Sakura di Arma di Taggia hanno gareggiato anche a Riccione

L’attività di Judo del Judo Club Sakura Arma di Taggia, invece di avere un rallentamento dovuto alla fine degli impegni del primo semestre ed all’arrivo del caldo estivo, non ha conosciuto soste nel mese di giugno, anzi, ha portato gli atleti a gareggiare in gran parte d’Italia.

Gli Esordienti B, giovani agonisti alle prese con i primi impegni di rilievo,  hanno gareggiato a Riccione in un importante Torneo Nazionale, il ‘Grand Prix Emilia Romagna’, del circuito nazionale ‘Trofeo Italia’. Erano in gara sei atleti: Lucrezia Chiantore, Elisa Antellini e Lucrezia Ruo Roch nel settore femminile, e: Lorenzo Magnaghi, Leonardo Manetta e Lorenzo Macrì in quello maschile. Hanno provato a competere al meglio, pur non riuscendo a piazzarsi in buone posizioni della classifica.

Il Maestro Alberto Ferrigno, che ha seguito gli atleti, ha commentato: “I risultati della gara non hanno premiato i nostri atleti,  ma occorre tenere presente che il Grand Prix Emilia Romagna è una gara che fa parte del Trofeo Italia Es. B e quindi uno dei più importanti circuiti di gare a livello nazionale. Se i nostri atleti intendono dedicarsi seriamente all’agonismo, d’ora in avanti dovranno affrontare questo tipo di competizioni, pronti ad incassare anche delle sconfitte, che comunque serviranno a formare la loro esperienza. In questa gara non è mancato lo stress dell’attesa, in quanto alcuni incontri sono avvenuti nel pomeriggio inoltrato, ma tutto fa parte della crescita di un atleta, che deve imparare a gestire anche le situazioni difficili. Ora ci sarà la pausa estiva, ma a settembre saremo pronti per una nuova serie di impegni che ci vedrà nuovamente sul campo”.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium