/ Calcio

Calcio | 25 giugno 2018, 11:25

Calcio giovanile: Palio dei Fiori, una scommessa vinta. La prima edizione del torneo cerialese va al Ventimiglia

Quarto posto per il Finale

Calcio giovanile: Palio dei Fiori, una scommessa vinta. La prima edizione del torneo cerialese va al Ventimiglia

Ceriale ha tenuto a battesimo la prima edizione (poiché, ne siamo certi, altre seguiranno) del Palio dei Fiori, manifestazione ideata da Lucio Stella – presidente del Palio dei Quartieri di Torino – e inserita in quel progetto di Palio “diffuso” che ha visto susseguirsi tanti momenti di confronto sportivo a partire da Pasqua.

Nella località balneare del Ponente ligure si sono dati appuntamento i giovani 2005 di Sisport, Ceriale, Entella, Ventimiglia, Borghetto, Finale e Savona, per una due giorni di calcio che ha offerto bel gioco sul campo e tanta passione fuori. Grazie al fondamentale supporto del Ceriale e della super dirigente Caterina Sciglitano, tutto si è svolto nel migliore dei modi a tal punto da far intravvedere la pogli ssibilità di una seconda edizione (nel 2019) ancora più ricca e prestigiosa. Regina del Palio è stata il Ventimiglia di mister Soncin, capace di avere la meglio ai rigori su un Entella che ha saputo raccogliere applausi (i biancoazzurri sono presentati con una squadra formata esclusivamente da 2006) per il bel gioco e la grinta con cui ha affrontato il torneo. Al terzo posto, una positiva Sisport Scuola Calcio Juventus ha superato (sempre ai rigori) sul Finale Ligure.

Nel corso della premiazione c’è stato spazio anche per i riconoscimenti individuali, che sono andati a Mattia Pera (Finale) miglior portiere; Luca Giachino (Sisport) miglior difensore; Federico Ialacqua (Ventimiglia) miglior centrocampista; Leonardo Tiana (Entella) miglior attaccante.

cs

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium