/ Calcio

Calcio | martedì 10 luglio 2018, 18:21

Calcio, Promozione. Ospedaletti, Elia Ambesi si presenta così: "Non vedo l'ora di iniziare questa avventura"

Il difensore centrale orange guarda anche al passato: "Taggia esperienza positiva"

Elia Ambesi, ex difensore del Taggia: ha firmato con l'Ospedaletti

Il secondo grande colpo della campagna acquisti dell'Ospedaletti targato Carlet è quello relativo l'ingaggio del quotato difensore centrale Elia Ambesi. L'ex Ventimiglia, Bordighera Sant'Ampelio e Taggia ai nostri microfoni di rivierasport.it realizza la prima intervista da giocatore orange, pronto ad una stagione da protagonista dopo l'infortunio accusato nella scorsa annata: ecco le sue prime dichiarazioni.

 

Elia Ambesi, cosa ti ha convinto a scegliere l'Ospedaletti? "Mi ha convinto Il progetto della società, gestita da persone serie. Non vedo l'ora di iniziare questa nuova avventura con la maglia Orange".

Dopo una stagione difficile Ospedaletti è la piazza giusta per te? "A mio avviso non è stata una stagione difficile. Peccato per l'infortunio che mi ha fatto saltare più di metà stagione e non ho potuto dare una mano ai miei compagni di squadra".

Cosa ti lascia l'esperienza vissuta al Taggia? "Il Taggia? E' stata un'esperienza positiva, ho avuto a che fare con brave persone". 

Riccardo Aprosio

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore