/ Calcio

Calcio | 23 agosto 2018, 18:30

Calcio, Seconda Categoria. Virtus Sanremo, tutto pronto per l'inizio della nuova stagione. Moroni: "Ripartiamo senza proclami o sensazionalismi estivi. Obiettivi? Creare una società ancor più organizzata"

Lunedì prima uscita per i biancazzurri contro la formazione Allievi. Tra i confermati spicca Emanuele Basso

Massimiliano Moroni, allenatore della Virtus Sanremo

Massimiliano Moroni, allenatore della Virtus Sanremo

La Virtus Sanremo dopo una settimana di lavoro è alla ricerca sul mercato per completare la rosa a disposizione del confermato mister Massimiliano Moroni. La compagine matuziana sarà ancora una volta una delle realtà più interessanti della prossima Seconda Categoria, dove spicca la conferma del talentuoso Emanuele Basso.

Ai nostri microfoni mister Moroni è fiducioso: "Siamo ripartiti con la riconferma di 14 giocatori, senza proclami, senza sensazionalismi estivi. Abbiamo potenziato il reparto difensivo con arrivi di ben cinque difensori, e due graditi ritorni. Sicuramente la riconferma di Emanuele Basso da quella consapevolezza di poter essere attrezzati. Ma un giocatore da solo non vince e quindi altri giocatori sono e saranno fondamentali per la crescita della squadra. Squadra che vedrà gli esordi come tradizione degli Allievi 2002 da valorizzare, e sempre aperto l'aspetto della Integrazione con il coinvolgimento di alcuni ragazzi provenienti da altri paesi.

Una società importante: "Ci preme sottolineare lo sforzo fatto dalla società nel garantire ai propri  tesserati, giovanili in testa, ambienti con spogliatoi e spalti puliti ed idonei alla attività calcistica: ci sono troppi campi docce, spogliatoi e spalti in condizioni vergognose. Una situazione irrispettosa per i genitori che affidano i loro ragazzi e pagano  per fare attività fisica".

Gli obiettivi dei biancazzurri: "I nostri obiettivi, sono quelli di creare una società sempre più organizzata in tutto. Il nostro sogno, ed appello che lanciamo a tutto gli imprenditori appassionati, è quello di poter trovare ancora qualche migliaio di euro per rigenerare il manto sintetico dei Campetti Grammatica: dove l'età del campo (2000)e la scarsa manutenzione l hanno reso in queste condizioni. Ma le valutazioni sulla competitività della squadra ad agosto la lasciamo ad altri".

"Nell'ambito sportivo invece, constatiamo ancora una volta  che a livello giovanile, nonostante siano circolate parecchie voci su una nostra eventuale chiusura e risultate ovviamente totalmente prive di fondamento, siamo un punto di riferimento soprattutto nelle categorie più piccole. Ciò è palesemente dimostrato dal continuo e ripetuto assalto ai nostri giovani e solo per questo, ritengo, dovrebbe far riflettere sulla bontà del nostro lavoro svolto dai nostri tecnici". 

Per quanto concerne nomi dei giocatori, nuovi e dello staff tecnico prima squadra e settore giovanile, tutto  verrà presentato in una serata ad hoc nelle prossime settimane presso una spiaggia di San Remo. La prima uscita stagionale della Virtus Sanremo avverrà  contro la formazione Allievi, poi in settimana probabile altra amichevole. 

Riccardo Aprosio

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium