/ Calcio

Calcio | martedì 11 settembre 2018, 16:19

Calcio, Promozione. Sanstevese, bomber Stefano Rambaldi pronto alla grande sfida: "Sensazioni ottime, mi sento bene fisicamente. Il Varazze? Squadra ostica"

La compagine di Santo Stefano al Mare debutta domenica in campionato contro i nerazzurri savonesi: l'ex Ospedaletti, Sanremese, Ventimiglia e Riccione è il valore aggiunto alla rosa

Stefano Rambaldi, attaccante della Sanstevese

La Sanstevese domenica pomeriggio debutterà nel campionato di Promozione e lo farà in "casa" sul sintetico di Pian di Poma a Sanremo contro il Varazze. La compagine di Santo Stefano al Mare si presenta al primo appuntamento importante della stagione dopo i due punti racimolati nel mini raggruppamento della Coppa Italia Promozione, una competizione usata come rodaggio, ma tra cinque giorni si fa sul serio.

Il ritorno di bomber Rambaldi. Tra i più attesi della rosa a disposizione di mister Siciliano c'è l'attaccante Stefano Rambaldi, pronto a questa grande sfida dopo un periodo di inattività: l'ex Ospedaletti, Sanremese, Ventimiglia e Riccione ai nostri microfoni di rivierasport.it regala le sue sensazioni alla vigilia del campionato: bentornato bomber!

 

Stefano Rambaldi bentornato! Quai sono le tue prime sensazioni alla vigilia del campionato di Promozione che affronterai con la maglia della Sanstevese? "Le sensazioni sono ottime, vedo un gran gruppo con tanta voglia di stupire e sono molto fiducioso".

Quale obiettivo vi siete fissati? "Il nostro primo obbiettivo è quello di salvarci. Credo che ci siano i presupposti giusti per raggiungerlo presto".

Come stai al livello fisico? "Fisicamente sto bene, però per problemi di lavoro ho dovuto ritardare l'inizio della preparazione e quindi sono ancora indietro".

Domenica il debutto contro il Varazze: che avversario di aspetti? "Il Varazze? La prima partita è sempre difficile, mi aspetto una squadra vogliosa di rubarci dei punti preziosi. Entreremo in campo con il coltello tra i denti e che vinca il migliore".

Riccardo Aprosio

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore