/ Calcio

Calcio | 22 settembre 2018, 18:30

Calcio, Promozione. Ospedaletti, c'è la trappola Loanesi. Moraglia: "Affrontiamo un avversario ben organizzato"

Il centrocampista analizza la sfida contro i savonesi rossoblù del "Morel"

Andrea Moraglia, centrocampista dell'Ospedaletti

Andrea Moraglia, centrocampista dell'Ospedaletti

PROMOZIONE - 2^GIORNATA -

ASPETTANDO... OSPEDALETTI-LOANESI

L'Ospedaletti va a caccia della seconda vittoria consecutive e domani pomeriggio al "Morel" di Ventimiglia (calcio d'inizio ore 15.30) ospiterà la coriacea Loanesi, compagine savonese rossoblù capace di rifilare un netto 3-0 all'esordio alla Sestrese.

Gli orange sono reduci dalla convincente prestazione esterna con la vittoria per 2-1 sul campo del Serra Riccò, un successo che se bissate domani potrà far volare subito i ragazzi di mister Carlet: alla vigilia parola ai nostri microfoni di rivierasport.it all'esperto e quotato centrocampista Andrea Moraglia.

"Domani sarà una partita molto difficile contro squadra organizzata sotto tutti i punti di vista e per noi sarà un bel banco di prova. In settimana stiamo lavorando molto e bene, lavoriamo per migliorarci crescere di condizione fisica e seguire sempre le richieste del mister".

Il mediano guarda al futuro con fiducia: "Come ti ho detto quest'estate le premesse per fare un campionato importante ci sono tutte a partire dalla società, passando dallo staff e tutte le persone intorno a noi. Dobbiamo dimostrare in campo di poter ambire a traguardi importanti. 

Moraglia valuta la Loanesi, avversario di domani: "La Loanesi? E' una squadra organizzata ben allenata e con giocatori importanti tra i quali Daddi che è la loro punta di diamante: sarà difficile ma allo stesso tempo stimolante".

Riccardo Aprosio

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium