/ Calcio

In Breve

domenica 17 novembre

Calcio | 22 settembre 2018, 15:27

Calcio, Promozione. Taggia a caccia della giusta continuità. Maiano: "Rispettiamo la Sestrese e il suo valore, è un avversario importante"

I giallorossi si preparano alla trasferta in terra genovese. Out Minghinelli e Botti, ma rientra Mangione

Christian Maiano, allenatore del Taggia

Christian Maiano, allenatore del Taggia

PROMOZIONE - 2^GIORNATA -

ASPETTANDO... SESTRESE-TAGGIA

Il Taggia, dopo il debutto vincente della scorsa settimana nel campionato di Promozione, va a caccia della giusta continuità sul campo della temibile e quotata Sestrese. In terra genovese domani pomeriggio (calcio d'inizio ore 15.30), sarà un buon test per la compagine giallorossa che dovrà fare a meno di Minghinelli e Botti, rispettivamente per infortunio e squalifica, ma ritrovano il difensore Mangione: ai nostri microfoni di rivierasport.it analizza alla vigilia il match contro i verdestellati mister Christian Maiano.

 

Mister Christian Maiano, dopo la vittoria sul Bragno su cosa avete lavorato in settimana? "Abbiamo fatto una settimana di lavoro tipo. Dobbiamo migliorare l'approccio alla gara e dare continuità al nostro gioco per tutti i novanta minuti della gara. Il nostro obiettivo è quello di crescere allenamento dopo allenamento".

Che tipo di Sestrese vi aspettate? "Mi aspetto un avversario importante, con tanta determinazione per dimostrare il proprio valore e per riscattarsi dalla partita della scorsa settimana".

Partite favoriti, visto che la Sestrese arriva dallo 0-3 di Loano? "Assolutamente no. Noi partiamo per giocarci la partita al massimo delle nostre possibilità. Se partissimo con il pensiero di essere favoriti, avremmo già perso prima di iniziare la gara. E noi rispettiamo molto la Sestrese e il suo valore".

Dovrete fare a meno di Minghinelli e Botti: "Si, purtroppo in settimana si è fermato Minghinelli per una piccola contrattura e difficilmente sarà a disposizione. Come del resto Botti, che è stato squalificato. Però abbiamo alternative valide che si faranno trovare pronte. E in più ritroviamo Mangione".

Riccardo Aprosio

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium