/ Altri sport

Altri sport | 24 settembre 2018, 10:29

Bocce. L'imperiese Marino Artioli protagonista ad Asti

Nel fine settimana si è svolto in terra piemontese la 104a edizione della storica gara nazionale a quadrette

Bocce. L'imperiese Marino Artioli protagonista ad Asti

Si è svolta ad Asti il 22 ed il 23 settembre la 104 edizione della storica gara nazionale a quadrette con la direzione gara affidata a Giuseppe Barbera, alla presenza di tutti i più forti giocatori di serie A del panorama boccistico.

Le semifinali hanno visto le vittorie della BRB Ivrea (Daniele Grosso, Luigi Grattapaglia, Silvano Cibrario, Fabio Bellafronte) per 11-9 contro Valle Elvo (Fabrizio Rossetti, Massimo Cinalli, Sergio Barbera Audis, Sergio Guaschino) e della Roretese (Dario Rossatto, Luca Baccino, Marino Artioli, Gian Franco Zorgnotti) per 13-11 contro un'altra formazione della BRB Ivrea (Emanuele Bruzzone, Emanuele Ferrero, Alberto Cavagnaro, Valerio Remino).

La finale ha poi visto la vittoria della Roretese con il punteggio di 10-8 al termine di una combattutissima partita che ha dato sfogo a colpi di classe da parte delle due squadre portando estrema soddisfazione al folto pubblico presente.

Le ultime giocate in sequenza hanno visto sullo score di 8 a 5 per la BRB, un annullo di Grosso sul pallino, un annullo di Artioli su un pallino "coperto", un colpo sfortunato di Grosso che centra il pallino senza farlo uscire e due bocciate spettacolari di artioli che realizza due carreaux consecutivi portando la Roretese sul 10 - 8 all'ultimo tiro dove si vede in difficoltà la Roretese che però con l'annullo sul pallino nuovamente "coperto" da parte di Artioli si aggiudica la vittoria ai danni della BRB.

 

La Coppa Citta d'Asti Junior è andata invece al Beinette che con Davide Fantini e Simone Mana hanno sconfitto per 13-8 la Borgonese di Guglielmo Guido e Luca Maccagno.

Riccardo Aprosio

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium