/ Calcio

Calcio | lunedì 24 settembre 2018, 14:21

Calcio, Eccellenza. Ventimiglia, Alfonso Rea salva i granata con l'Alassio: "Pareggio giusto. La mia rete? Dedicata a tutti i miei compagni di squadra"

Il classe 1998 decisivo ai frontalieri per strappare dal "Ferrando" un risultato positivo: "Ma c'è del rammarico"

Alfonso Rea decisivo per il Ventimiglia ad Alassio

Alfonso Rea decisivo per il Ventimiglia ad Alassio

Il Ventimiglia ottiene al "Ferrando" un ottimo 1-1, dopo aver rischiato di perdere la partita e proprio come una settimana fa con il Busalla recupera la partita con una grande reazione. A segnare contro un coriaceo Alassio FC è stato Alfonso Rea, classe 1998, e altro prodotto del settore giovanile granata.

Ai nostri microfoni di rivierasport.it ecco le considerazioni del calciatore frontaliero. "Secondo me il pareggio è il risultato più giusto - esordisce il classe 1998 - è stata una partita con poche occasioni. Nel primo tempo abbiamo giocato meglio noi, nella ripresa siamo calati fisicamente: sono contento per il gol, lo dedico a tutti i miei compagni di squadra".

Alfonso Rea guarda al proseguo della stagione: "L’obbiettivo di squadra è fare bene - sottolinea Rea - pensando partita dopo partita. Sono rammaricato per il risultato finale, dobbiamo cercare di fare un po' meglio dal punto di vista del gioco".

Riccardo Aprosio

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore