/ Rugby

Che tempo fa

Cerca nel web

Rugby | venerdì 12 ottobre 2018, 13:31

Imperia: presentata oggi la nuova stagione della Union Riviera Rugby "Vogliamo crescere e far conoscere sempre di più il nostro sport" (Foto e video)

I seniores affronteranno il campionato di Serie C nazionale

Imperia: presentata oggi la nuova stagione della Union Riviera Rugby "Vogliamo crescere e far conoscere sempre di più il nostro sport" (Foto e video)

Pronta a partire una nuova stagione di rugby a tinte imperiesi. Oggi la presentazione del campionato di Serie C nazionale che, la squadra seniores maschile, dell'Union Riviera Rugby si appresta a iniziare.

Trasferta insidiosa a Savona nel weekend e poi primo impegno casalingo il 21 ottobre al 'Pino Valle'. Proprio qui, in sede, è stato 'tagliato il nastro' sul nuovo campionato con il presidente dell'Imperia Rugby Luigi Ardoino, i dirigenti dell'Union Riviera accompagnati dall'allenatore e da alcuni giocatori, il responsabile federale Massimo Zorniotti e l'assessore allo Sport del Comune di Imperia Simone Vassallo.

A illustrare la conferenza stampa e a realizzare le interviste conclusive Franco Iannone, addetto stampa e collaboratore della società rugbistica cittadina. Società che ha chiesto ancor più supporto all'amministrazione comunale per cercare di migliorare la struttura arrivando ad avere un impianto che possa permettere di competere ai livelli più alti del rugby e di offrire ai giovani una cornice ideale in cui fare sport.

 

"Ormai da qualche anno frequentiamo l'ambito della Serie C nazionale e iniziamo a conoscere squadre e società contro le quali andiamo a giocare - ha spiegato il presidente Luigi Ardoino. In questi anni sta inoltre aumentando molto il livello tecnico soprattutto nel nostro campionato di Nord-Ovest che tocca Liguria, Piemonte, Lombardia. Ci sono dunque, soprattutto nell fasi più avanzate, trasferte dure sia dal punto di vista fisico in campo che di logistica per i viaggi. Serve dunque una costruzione degli allenamenti molto precisa per affrontare al meglio il campionato. Le prospettive ci sono tutte per fare bene, ma a parlare sarà come sempre il campo.

Investiamo molto nella formazione dei tecnici che hanno una conoscenza di base molto evoluta da portare nelle scuole e da trasmettere ai nostri ragazzi insieme ai valori tipici del rugby. I ragazzi trovano sempre più piacere nel praticare una disciplina che è completa in tutti i sensi. L'impianto sportivo potrebbe essere sicuramente migliorato, ma nonostante ciò il gioco è talmente affascinante da portare sempre nuovi giovani atleti".

"La FIR da qualche anno ha stretto accordi con il Ministero dell'Istruzione proprio per fare entrare il rugby nelle scuole - ha sottolineato Massimo Zorniotti. Abbiamo una serie di tecnici specializzati che si occupa di questo, il mio compito è di incrementare questa attività in regione Liguria. La scelta di inserire laureati in Scienze Motorie tra i nostri tecnici fa sì che si pensi alla costruzione del ragazzo dal punto di vista motorio"

"Oggi sono orgoglioso e soddisfatto di essere qui del campo Pino Valle a fare questa presentazione - ha evidenziato Simone Vassallo. Presentare l'inizio di una Serie C, voluta e lottata, proprio in loco è un modo di credere già in questa disciplina. Tanti sport vengono spesso messi da parte e non sono portati alla conoscenza della gente, invece ci sono tante persone che si impegnano per portarli avanti. Il comune, con le poche risorse economiche, ha sempre cercato di dare l'utilizzo e la massima disponibilità logistica per gli impianti. L'Imperia Rugby si è sempre data da fare per valorizzare le strutture come altre società imperiesi che intendo ringraziare. Il campanilismo imperiese, in questo campionato, verrà messo per una volta da parte con una bella integrazione con Vallecrosia e Sanremo con la volontà di portare insieme in rugby ad alti livelli".

Lorenzo Bonsignorio

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore