/ Altri sport

Altri sport | lunedì 15 ottobre 2018, 16:15

Petanque. L'Italia del CT Gianluca Ratteini arriva quinta al Campionato Europeo: "Siamo un gruppo giovane, ma c'è del materiale su cui lavorare"

Nel campionato a Terne e nel tiro di precisione in Andaluzia ad El Ejido

Petanque. L'Italia del CT Gianluca Ratteini arriva quinta al Campionato Europeo: "Siamo un gruppo giovane, ma c'è del materiale su cui lavorare"

Il campionato europeo in Andalusia ad El Ejido località sul mare vicino ad Almeria ha visto l'Italia raggiungere per il campionato a Terne e per il tiro di precisione un 5° posto.

Il cammino è iniziato giovedì cercando l'accesso ai quarti di finale del tiro di precisione e il tiratore Davide Caporgno ha totalizzato 47 punti subito dietro alla Francia che ha fatto 51 punti, facendo risultare il 2 punteggio in classifica.

Il venerdì è iniziato il campionato a terne con un girone unico di 5 partite (system swiss) dove i vincenti incontrano i vincenti. Nella prima partita l'Italia ha incontrato la Norvegia vincendo 13 a 7; nella seconda partita gli azzurri hanno incontrato la Francia e abbiamo perso 2 a 13. Terza partita vincente contro la Svizzera per 13 a 6; nella quarta partita 13 a 4 contro la Turchia e nella quinta partita contro Monaco l'Italia ha perso 4 a 13. Dopo le 5 partite ci siamo classificati al 7° posto e qualificati direttamente agli ottavi di finale.

Domenica mattina di nuovo nel tiro di precisione siamo usciti sconfitti contro l'atleta di casa con un punteggio di 22 a 32, classificandoci al 5° posto. Subito dopo pranzo è ripreso il campionato a terne dove ci ha visti nel girone con Monaco, Danimarca ed Inghilterra. La prima partita è stata vinta 13-5 contro la Danimarca, poi nell'incontro decisivo per passare il turno ci ha visti sconfitti dopo una partita tiratissima, quasi di 2h per 8 a 13 dal Monaco che rispettivamente ha sconfitto l'Inghilterra per 13 a 1, per cui in seguito abbiamo riaffrontato la Danimarca vincente contro l'Inghilterra riuscendo nuovamente a prevalere per 13-5.

L'incontro decisivo per il podio contro la Francia, ha visto gli azzurri surclassati dalla Francia per 1 a 13, raggiungendo anche nel campionato europeo a terne un buon 5° posto.

Le dichiarazioni di Gianluca Ratteini, allenatore della Petanque Italiana: "Un gruppo molto giovane ed ancora inesperto, c'è sicuramente dell'ottimo materiale su cui lavorare e migliorare la prestazione per il prossimo anno. Il livello nel mondo della Petanque Giovanile sta crescendo molto velocemente ed è nostro compito adeguarci e preparare al meglio questi ragazzi".

 

La squadra italiana selezionata dal CT Gianluca Rattenni era composta da 4 giocatori tutti piemontesi: 

Davide Caporgno 

Andrea Damiano

Danilo Rinaudo

Luca Borgna

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore