/ Rugby

Rugby | venerdì 19 ottobre 2018, 09:18

Palla ovale: domani e domenica un ricco fine settimana per le formazioni di rugby imperiesi

Avendo aumentato i ritmi e tempi di allenamento anche per i più piccoli e venendo incontro alle possibilità e necessità delle famiglie, il settore propaganda compreso tra under 6 e under 12 si allenerà anche il sabato mattina, a partire dalle ore 10.30.

Palla ovale: domani e domenica un ricco fine settimana per le formazioni di rugby imperiesi

Il terzo fine settimana di ottobre vede in campo praticamente tutte le squadre del sistema Imperia Rugby e Union Riviera Rugby. Avendo aumentato i ritmi e tempi di allenamento anche per i più piccoli e venendo incontro alle possibilità e necessità delle famiglie, il settore propaganda compreso tra under 6 e under 12 si allenerà anche il sabato mattina, a partire dalle ore 10.30.

Sempre domani, alle 15 in quel del Pino Valle ad Imperia c’è l’atteso esordio della Under 14 di Reitano e Doria Miglietta. Il popolare Ezio è atteso ad una prova di conduzione che non lo intimorisce di certo, ma si tratta in ogni caso dell’inizio di un ciclo che si spera proficuo a livello di formazione umana e sociale per i ragazzi. L’avversario di turno è il Vallecrosia ovvero quell’espressione scolastica di ambito salesiano che crede nel rugby ed è pienamente coinvolta nel progetto di franchigia provinciale. I giovani della “14” sono quasi tutti al primo anno di categoria, ma si attendo da loro un interessante gioco alla mano, velocità ed uso del piede in maniera creativa.

Domenica un clou a ripetizione: under 6, 8 e 10 ritrova il campo della Fontanassa a Savona per il primo concentramento stagione. Under 16 e under 18 si troveranno di fronte gli Amatori Genova a Sant’Olcese. Salami a parte, sempre grande attrazione locale, bisognerà osservare la possibile crescita del gruppo under 16, di fatto la consueta “squadra laboratorio”, mentre i rientri della under 18 fanno sperare in una interessante prova e ad una sferzata di orgoglio dopo la sconfitta inopinata di Savona. Peraltro, il vivaio dei blaugrana locali è realtà storicamente concreta e il banco di prova è di quelli importanti. Chiude la giornata l’altrettanto atteso esordio casalingo della seniores Union. C’è voglia di riscatto dopo il primo turno negativo a Savona, nella speranza di recuperare Alessandro Castaldo e di rinsaldare il gruppo. Avversario di turno il Moncalieri.

Si spera in una giornata solare, con possibilità di giocare il pallone e sfruttare il campo in tutta la sua larghezza, costringendo i piemontesi ad evitare un gioco di mischia che di solito sembra essere congeniale alle compagini pedemontane. Appuntamento alle ore 15.30, campo Pino Valle, Imperia Baité. 

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore