/ Calcio

Che tempo fa

Cerca nel web

Calcio | domenica 21 ottobre 2018, 20:50

Calcio, Promozione. Ospedaletti, il sogno continua. Alasia in rete con il Mignanego: "Il campionato è ancora lungo, per me è una stagione importante"

L'autore del definitivo 3-0 sui genovesi ha una dedica speciale: "In primis per il nostro Presidente che oggi festeggia gli anni"

Calcio, Promozione. Ospedaletti, il sogno continua. Alasia in rete con il Mignanego: "Il campionato è ancora lungo, per me è una stagione importante"

OSPEDALETTI-MIGNANEGO 3-0: LE VOCI DAGLI SPOGLIATOI

L'Ospedaletti di mister Carlet comincia a fare sul serio. La compagine orange supera con un netto 3-0 il Mignanego e si regala la conferma della vetta, anche se il Taggia secondo della classe risponde con una convincente vittoria. Protagonista del match anche Alasia, che è andato a segno dopo le reti di Negro e Miceli (rigore): ecco le parole del centrocampista orange a rivierasport.it nel post match.

"A inizio anno ci siamo prefissati l’obbiettivo di fare una buona stagione, adesso siamo lì davanti e questo fa piacere però sono trascorse solamente sei partite e il campionato è ancora lungo, noi pensiamo a fare bene partita dopo partita. E' stata una buona gara non giocata al meglio, forse un po' condizionata dalla continue interruzioni arbitrali, però siamo riusciti a trovare i tre punti. Questa è sicuramente una stagione importante perché per me è l’ultima da “giovane” e quindi punto a fare il meglio possibile".

"In primis vorrei dedicare questo gol al nostro Presidente che oggi compie 50 anni; poi vorrei dedicarlo alla squadra, alla mia famiglia e alla mia ragazza Veronica che mi supportano e sopportano sempre. Sono contento perché se continueremo così, quando ci affronteremo sul campo sarà ancora più interessante".

Riccardo Aprosio

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore