/ Calcio

Calcio | mercoledì 07 novembre 2018, 12:06

Calcio, Seconda Categoria. Carlin's Boys capolista nel segno di Andrea Cianci: "Il pareggio di Andora vale molto, ma c'è rammarico. Grazie al gruppo siamo primi in classifica"

Il difensore centrale tra i protagonisti di questo inizio lanciato dei nerazzurri. E quel palo sul campo dell'Area Calcio Andora...

Andrea Cianci, prima stagione alla Carlin's Boys

Andrea Cianci, prima stagione alla Carlin's Boys

La sua esperienza è molto importante per la difesa di una Carlin's Boys che è partita alla grande in questo campionato di Seconda Categoria dove la squadra di mister Litardi è davanti a tutti.

Inizio super. I nerazzurri hanno totalizzato nei primi 360 minuti di gioco 10 punti, frutto di 3 vittorie (Virtus Sanremo, Atletico Argentina e Taggia B) e 1 pareggio (Area Calcio Andora), anche grazie alla fisicità di Andrea Cianci, ex Ospedaletti, Sanstevese e Bordighera Sant'Ampelio nelle ultime due annate:

"Giudico molto positivo il mio inizio di stagione, in linea con l'intera squadra  perché è grazie al gruppo che abbiamo se siamo primi in classifica. Noi puntiamo ad arrivare più in alto possibile, non ci nascondiamo, con il nostro organico possiamo vincere il campionato"

Il difensore fa un passo indietro e torna all'1-1 di domenica sul campo dell'Area Calcio Andora: "Il risultato di domenica è giusto per quello che sì è visto in campo, anche perché a mio parere l'Andora è la squadra più attrezzata che abbiamo incontrato fino ad ora: questa divisione di posta vale molto per noi". 

Anche se quel palo colpito proprio da Cianci... "Si c’è molto rammarico per il palo colpito, in quanto potevamo anche portare i 3 punti a casa, è stata sfortuna".

Riccardo Aprosio

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore