/ Calcio

In Breve

martedì 11 dicembre
lunedì 10 dicembre

Calcio | lunedì 12 novembre 2018, 11:10

Calcio. Caos San Filippo Neri-Atletico Argentina, Angelo Fameli spezza il silenzio: "Nessuna simulazione dell'arbitro, caso gonfiato"

Il Direttore Generale della società rossonera interviene dopo quello che è successo ieri ad Albenga: "Noi come società siamo in regola, visto che il direttore di gara ha dato il triplice fischio"

Calcio. Caos San Filippo Neri-Atletico Argentina, Angelo Fameli spezza il silenzio: "Nessuna simulazione dell'arbitro, caso gonfiato"

"Nessuna simulazione dell'arbitro, caso gonfiato". A parlare a rivierasport.it è Angelo Fameli, Direttore Generale dell'Atletico Argentina che interviene dopo il caos innalzato dalla sospensione del match tra il San Filippo Neri e i rossoneri al minuto 53 sul 2-0 per la compagine di Albenga:

"Sinceramente a me sembrava che l'arbitro si sia fatto male veramente, anche se all'inizio, sia il San Filippo che noi, non volevamo disputare questa partita viste le pessime condizioni del campo. E' chiaro che la sospensione sul 2-0 per loro può fare male e capisco il loro stato d'animo, ma era una partita di rugby non di calcio".

"La simulazione dell'arbitro? Il direttore di gara non ha simulato, non lo conosco e non voglio neanche prendere posizioni, ma non capisco perchè doveva simulare: ha l'autorità di sospendere la partita in qualsiasi momento".

"Secondo me è stato un caso gonfiato. I dirigenti del San Filippo Neri parlano ma non hanno niente in mano. Lui ha dato il triplice fischio finale e noi come ASD Atletico Argentina siamo in regola".

Riccardo Aprosio

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore