/ Calcio

Calcio | 18 novembre 2018, 19:06

Calcio, Promozione. Il Taggia risponde presente. Tarantola sbanca il Vallescrivia: "Partita difficilissima contro un ottimo avversario. Siamo un grande gruppo"

Una punizione del centrocampista rilancia i giallorossi che consolidano il secondo posto in classifica

Paolo Tarantola, decisivo per il Taggia sul campo del Vallescrivia

Paolo Tarantola, decisivo per il Taggia sul campo del Vallescrivia

Il Taggia dimentica l'Ospedaletti e dopo la qualificazione alle semifinali della Coppa Italia Promozione, ottiene un'altra pesante vittoria esterna questa volta sul campo del Vallescrivia per 2-1. I giallorossi restano a cinque punti dalla vetta e trovano il bottino pieno grazie ad una perla di Paolo Tarantola su calcio di punizione, la sua specialità:

"E' stata una partita difficilissima, abbiamo trovato un avversario molto organizzato che ci ha messo in seria difficoltà - sottolinea a caldo il match winner - ai quali faccio i complimenti. Ma noi avevamo 6 assenze importanti e senza nemmeno un attaccante di ruolo a disposizione. Ci tengo a fare i complimenti a “Ciro” Gerbasi che si è sacrificato in ruolo non suo facendo un ottima prestazione, così come tutti i miei compagni di squadra che hanno dimostrato di non mollare mai e di essere un grande, grandissimo gruppo".

"Ora ripartiamo senza guardare troppo lontano - continua Tarantola - e giocare partita dopo partita. Ci tenevamo a rialzarci subito dopo l'Ospedaletti, perché è una partita che non meritavamo di perdere e volevamo reagire subito".

La dedica: "Dedico il gol al mio figlioccio di battesimo Davide che in settimana ha compiuto gli anni".

Riccardo Aprosio

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium