/ Rugby

Che tempo fa

Cerca nel web

Rugby | mercoledì 21 novembre 2018, 09:16

Rugby. Union Riviera, grandi vittorie per Under 18 e Under 16

Superate Rugby Ligues e Black Herons Acqui

Rugby. Union Riviera, grandi vittorie per Under 18 e Under 16

Union Riviera Rugby under 18 suona la carica: sempre più primi in classifica

Incontro di vertice per il primo girone di qualificazione in quel di Imperia per la Union Riviera Rugby under 18. Arriva la Rugby Ligues 2, prodotto del vivaio del Levante ligure. L’obiettivo è confermare il primo posto in classifica e così è. La squadra gioca ad orologeria, il gruppo è coeso e la partita è vera. Yannick Sega è un tre quarti molto duttile e si capisce l’interesse già della Federazione ai tempi delle Accademie zonali. Pazienza, cresce, eccome in Provincia di Imperia, con tutti i suoi compagni. Sega va in meta dopo cinque minuti. C’è battaglia per molto tempo e solo al 20’ del primo tempo gli ospiti vanno in meta, ma non trasformano.

Si è parità, poi Savona segna ancora, ma i ragazzi della Union non ci stanno e reagiscono da par loro, segnano ancora con Sega, Marasco trasforma in una giornata ventosa e non facile per i piazzatori. Il primo tempo si conclude quindi sul 12-10 per i corsari. Il risultato è in bilico. La Union rientra in campo con la giusta mentalità e va ancora in meta con Sega, per la trasformazione della premiata ditta Marasco, indi segna ancora, anche se il vento impedisce il gioco al piede, le trasformazioni e i calci di punizione. In ogni caso bottino pieno con punto di bonus e coro unanime di plauso, con l’addetto stampa Iannone che segnala le convinzioni del tecnico Flavio Perrone a ci va una particolare nota di merito per la capacità avuta nel trasmettere ai ragazzi quanto era stato detto negli spogliatori: cuore testa e tecnica, forti degli allenamenti intensivi svolti durante le ultime settimane.

UNDER 18 TERRITORIALE GIRONE  3 (II GIORNATA RITORNO)

Amatori Genova – FTGI Embriaci/2   22/5

Union Riviera – FTGI Rugby Ligues/2   26/15

CLASSIFICA: Union Riviera punti 22, FTGI Rugby Ligues/2 14, Amatori Genova 6, FTGI Embriaci/2 5.

 

Union Riviera Rugby a valanga sui Black Heron di  Acqui: si risale in classifica

Inizia il trittico di partite in quel del “Pino Valle” ad Imperia e gli under 16 della Union Riviera Rugby ingranano e spianano un Acqui giunto in Riviera peraltro a pieno organico e con voglia di fare partita. La Union finalmente mette in campo non solo numeri, ma anche un buon amalgama tra il gruppo degli imperiesi e quello dei Salesiani Vallecrosia. Qui si vede la mano di Massimo Zorniotti, che si spende per le dure trasferte in allenamento. A tal punto che il cervello della squadra è targato Vallecrosia. I bracci “armati” (è una partita di rugby, il linguaggio è figurato) sono imperiesi. E si gioca subito in meta. Omar El Akraa, monumentale pilone finalmente conscio della sua presenza fisica se ne va in meta dopo un minuto. E si trasforma. È la prova che il ragionamento emozionale tenuto negli spogliatoi prima del match ha toccato le giuste corde. C’è motivazione e le mete piovono. Ne arrivano altre due. Si conta una meta ogni quattro minuti a favore dei corsari. Segna anche Liporace, lo “storico” estremo locale. E prima della fine del primo tempo arrivano altre due mete, una di Enrico Riano e altra di un Francesco Chiappori che inizia uno show personale proseguito nel secondo tempo. Ovviamente la squadra fa gruppo e si pone al servizio di un giocatore indubbiamente dotato, ma che ha bisogno di trovare spazi e convinzione. Meno convinzione  per i corsari alla fine del primo tempo, quando segnano i monferrini, che conquistano una palla in ruck e se ne vanno in meta con un bravo mediano di apertura. Il primo tempo termina 29 a 7 per la Union. Come detto, nel secondo tempo la buona preparazione fisica della franchigia del Ponente ligure ha la meglio. Chiappori cala il poker d’assi dopo la meta d’assaggio nel primo tempo e c’è soddisfazione anche per Andrea Ardoino, che merita la segnatura per l’attenzione e la presenza negli allenamenti. Il commento finale fa comunque onore agli ospiti, che hanno presentato una squadra votata alla battaglia, con elementi molto fisici. Di fronte si sono trovati maggiore determinazione, cuore e motivazioni. I risultati si sono visti. Ora il gruppo prenderà coraggio, e molto. Ovviamente soddisfatto il tecnico Giorgio Pallini e tutto il gruppo di lavoro.

UNDER 16 TERRITORIALE LIGURE/PIEMONTESE (IV GIORNATA)

Amatori Genova – FTGI Marengo  87/0

CUS Genova – FTGI Rugby Ligues/1  19/19

Union Riviera -  Black Herons Acqui   55/7

CLASSIFICA: Amatori Genova punti  19, FTGI Rugby Ligues 17, CUS Genova 13, Acqui ed Union Riviera 5, FTGI Marengo 0.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore