/ Rugby

Rugby | venerdì 30 novembre 2018, 12:06

Rugby. Pullman di rugbisti della Provincia di Imperia si muovono nel Nord Ovest durante il fine settimana

Tutto il programma

Rugby. Pullman di rugbisti della Provincia di Imperia si muovono nel Nord Ovest durante il fine settimana

Sarà un fine settimana di trasferte per il sistema Imperia Rugby-Union Riviera Rugby. E si spera di portare a casa bottini interessanti e soprattutto miglioramenti a livello di gruppo prima della pausa natalizia e prodromi della stagione primaverile, solitamente annunciata e pausata da Sei Nazioni.

La Union Riviera Rugby seniores domenica va a trovare il Moncalieri in Piemonte. È necessaria una immediata reazione alla prova non facile di fronte al CUS Genova cadetti. Si troverà sicuramente una mischia potente che fida nel terreno pesante e in un gioco di poco movimento. Per contro, i corsari devono fare i corsari, quindi arrembare e lavorare con i tre quarti per fiaccare gli avversari sulla corsa. Si suppone che qualche elemento della under 18, al momento in pausa, si aggreghi al gruppo portando freschezza e dimensione volitiva. Nel frattempo proprio i supergiovani stanno aspettando le rese dei conti in ambito piemontese per capire quali saranno i loro avversari nel girone dei primi classificati del Nord Ovest: arriveranno gran belle partite al “Pino Valle”.

Trasferta nel Levante per gli under 14 e gli under 16, impegnati in quel di Recco, vuoi con i locali vuoi con la franchigia della Liguria di Levante. Mentre gli under 14 stanno lavorando alla costruzione del gruppo, con risultati sempre più interessanti, la 16 ha confermato sé stessa in una roboante prova a Novi, avendo travolto la franchigia di Marengo. Si auspica dunque la madre di tutte le prove di fronte ad una squadra organizzata e performante di grande tradizione recchelina.

Gli under 12, infine, grande bacino di scelta per il settore giovanile dell’Imperia Rugby, se la gioca nel monumentale Carlini di Genova. Si al concentramento di gruppo ancora con due squadre. Pullman al completo anche in questo caso e rottura del miedo escenico su di un campo di serie A. E si attendono conferme comportamentali. Gioia e divertimento.

Per ultimo saranno i più piccoli dell’Imperia Rugby ad ospitare sabato 1 dicembre dalle 15 un raggruppamento di categoria under 8 ed under 10 con le squadre del Savona, del Recco, del Busalla e gli amici del Sanremo Rugby.

Saranno poi proprio gli under 12 a dare vita, il 9 dicembre, al primo torneo di categoria dedicato all’indimenticabile Piero Binelli. Ci saranno compagini provenienti da tutta la Liguria e, complice il fine settimana dell’Immacolata e di Sant’Ambrogio, anche da fuori regione perché “Imperia è Imperia” nel rugby come “Sanremo è Sanremo” per la canzone.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore