/ Pallanuoto

Pallanuoto | domenica 02 dicembre 2018, 14:45

Pallanuoto femminile La Serie A1 parla Ekipe Orizzonte: Gorlero e compagne sempre più in alto

Lunedì alle ore 18.30 a Verona in vasca il Setterosa che sfida l'Ungheria

Pallanuoto femminile La Serie A1 parla Ekipe Orizzonte: Gorlero e compagne sempre più in alto

Il Campionato femminile prosegue sulla striscia positiva della squadra catanese che vince contro la F&D 2HO 16 a 4, il capitano siciliano Rosaria Aiello ha commentato cosi la partita “abbiamo sbagliato qualcosa,siamo entrate in vasca non con l'atteggiamento che dovremo avere sabato prossimo in casa del Rapallo, abbiamo da rivedere e concentrarsi su alcuni errori commessi”. A segno Garibotti e Bianconi con 3 gol e quaterna per Van der Sloot e Palmieri.

A Verona la Sis Roma era attesa alla piscina Montebianco dall'emergente Css, partita a pieno ritmo la Roma otteneva un + 5 nel primo parziale che ha dato a loro la possibilità di prendere il largo, nel secondo tempo una reazione delle veronesi dava un risveglio alla piscina ma le romane riuscivano a tenerle a distanza, contento Marco Capanna “approccio giusto, anche dalle nuove ragazze esordienti, assente Silvia Motta per infortunio”.

Un quarto tempo romboante ha dato la vittoria alla Kally Milano dopo che il Bogliasco era stato avanti per due tempi, Mario Sinatra “siamo state in partita fino alla fine,sono molto contento esordio positivo per Elena Falconi al posto di Carlotta Malara rimasta a casa con la febbre”.

Partita senza problemi per il Rapallo che era atteso a Firenze, risultato 14 a 3, tripletta di Emmolo.

La classifica vede sempre Ekipe Orizzonte al comando, Plebiscito 15, Rapallo e Roma 13, Milano 9, Bogliasco e Firenze 7, Verona 6, F&D e Torre del Grifo 0.

Domani a Verona alle 18,30 scenderanno in vasca le nazionali dell'Italia e dell'Ungheria per l'incontro valevole per l'Europa Cup, convocate le imperiesi Gorlero e Emmolo.

Daniela Bolla

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore