/ Pallanuoto

Pallanuoto | martedì 04 dicembre 2018, 18:36

Pallanuoto: una buona Under 20 della Rari Nantes Imperia battuta (10-5) a Savona

Dopo due vittorie in altrettante giornate arriva il primo k.o. del campionato eppure la Rari era andata in vantaggio alla prima azione con Jarno Spano.

Pallanuoto: una buona Under 20 della Rari Nantes Imperia battuta (10-5) a Savona

R.N.SAVONA-R.N.IMPERIA 10-5 (4-2; 1-0; 3-1; 2-2)
SAVONA:
 Da Rold, Grossi, Magliano cap., Bragantini, Boggiano 1, Taramasco N., Taramasco F., Giovanetti 2, Bertino 6, Maricone, Merkaj, Recagno 1, Di Murro. All.: Mistrangelo
IMPERIA: Amoretti F., Mirabella cap. 1, Kovacevic, Ramone 2, Paganoni, Pedio 1, Spano 1, Giostra, Bracco, Merkaj E., Grosso, Ferrari, Cipriani. All.: Gerbò
Note: Sup.Num. Savona 1/4 + un rigore realizzato, Imperia 0/7 + un rigore realizzato.

Gli Under 20 della Rari Nantes Imperia cadono alla Zanelli di Savona. Il punteggio finale recita 10-5 per i biancorossi nonostante una buona prova dei ragazzi di Gerbò. 

Dopo due vittorie in altrettante giornate arriva il primo k.o. del campionato eppure la Rari era andata in vantaggio alla prima azione con Jarno Spano. Poi, a metà del primo quarto, capitan Mirabella trovava il momentaneo 2-2; da lì, Savona prenderà il largo nonostante la doppietta di Raffaele Ramone e la rete di Andrea Pedio. 

I padroni di casa sono apparsi più incisivi, in particolare con Bertino che, dal centro, ha segnato sei reti. Nelle fila del Savona sono scesi in acqua tre amici della Rari, nonchè ex: Nicola e Filippo Taramasco e Rikardo Merkaj. Con questi ultimi due protagonisti della promozione in B dell'Imperia.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore