/ Calcio

Calcio | mercoledì 05 dicembre 2018, 18:21

Calcio, Serie D. Il Bra non ci sta e mister Daidola chiarisce: "Contro la Sanremese meritavamo di vincere. Nelle dichiarazioni di Lupo ci voleva più equilibrio"

Il tecnico dei cuneesi torna alla sfida di domenica scorsa pareggiata per 0-0 sul campo dei matuziani: "Loro 16 tiri in porta? Ma se come migliore in campo è stato premiato il portiere Manis..."

Fabrizio Daidola, allenatore del Bra

Fabrizio Daidola, allenatore del Bra

Il tecnico del Bra, Fabrizio Daidola, risponde tramite il nostro quotidiano online alle dichiarazioni rilasciate da mister Alessandro Lupo al termina del match tra la Sanremese e i cuneesi:

"Se c'era una squadra che doveva vincere quella era il Bra - sottolinea il tecnico dei cuneesi - e secondo me nelle dichiarazioni realizzate a fine partite da mister Lupo ci voleva più equilibrio. Lupo dice che hanno fatto 16 tiri in porta, poi come migliore in campo hanno premiato il portiere Manis..."

"Abbiamo sprecato varie occasioni con Cisolla e D'Antoni, senza contare quella avuta nel finale. Siamo consapevoli di avere realizzato una partita importante contro una forte Sanremese. L'espulsione nell'intervallo? Io stavo solo parlando con i miei giocatori - evidenza il mister - mentre Lupo cercava di parlare con me".

Daidola conclude con un pronostico su Lecco-Sanremese: "Sul big-match di domenica vedo il Lecco favorito sulla Sanremese, anche se è una partita da tripla. Reputo il Lecco più squadra - conclude Daidola - avendolo affrontato in un periodo non felice per noi".

Riccardo Aprosio

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore