/ Calcio

Che tempo fa

Cerca nel web

Calcio | mercoledì 05 dicembre 2018, 08:00

Calcio, Serie D. Sanremese, 5 motivi per crederci. A Lecco si può fare

I matuziani si preparano al big-match del 'Rigamonti Ceppi'. Con una sicurezza: solo 4 reti subìte nelle ultime 9 partite

La Sanremese a caccia della grande impresa a Lecco

La Sanremese a caccia della grande impresa a Lecco

La Sanremese ci deve credere. Domenica pomeriggio i biancazzuri di mister Lupo saranno di scena al 'Rigamonti Ceppi' dove tenteranno l'impresa sul campo della capolista Lecco, avanti in classifica di due punti sui matuziani: ma quanto è possibile sbancare la terra lecchese?

 

I 5 motivi per crederci. Sono 5 i motivi per cui, secondo noi, la Sanremese può credere alla grande impresa che renderebbe questo campionato ancora più avvincente.

1 La società sana: la Sanremese ha una società sana, forte e ben organizzata. Il mercato è stato fatto in maniera ineccepibile e se non ci fosse stato il Lecco (sempre da capire la divisione dai rivali del Como...) probabilmente questo girone sarebbe quasi già deciso. Ora bisogna crederci.

2 Un allenatore che sa quello che vuole. Da quando mister Alessandro Lupo ha preso le redini della panchina biancazzurra, lo scorso marzo, le sue idee si sono fatte subito capire. I giocatori rendono al massimo in questo perfetto 4-3-3 e le idee di questo bravo allenatore si sono viste fin da subito.

3 L'ambiente. Nonostante le presenze al 'Comunale' non raggiungano i picchi del 'Rigamonti Ceppi' la squadra è spesso seguita da un gruppo nutrito di tifosi. Vista questa partenza folgorante mai come quest'anno l'ambiente ci crede.

4 L'arma in più. Per la seconda parte di campionato l'arma più sarà sicuramente l'attaccante Loreto Lo Bosco. La punta è il colpo del mercato invernale e cercherà di regalare quelle altre reti che possano essere pesanti come un macigno: cominciando da Lecco?

5 Manis & difesa. Il quinto punto riguarda il pacchetto difensivo. Manis si è fatto sempre trovare pronto tra i pali quando è stato chiamato in causa, mentre la difesa (composta da un mix perfetto di esperienza e gioventù) è sempre stata puntuale. risultato: Sanremese imbattuta dopo 13 giornate e con sole 4 reti subìte nelle ultime 9 partite giocate.

 

Riccardo Aprosio

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore