/ Altri sport

Che tempo fa

Cerca nel web

Altri sport | giovedì 06 dicembre 2018, 15:35

Con le finali dei campionati italiani ad Ostia termina l’attività nazionale 2018 del Judo Club Sakura

Lo Judo Club Sakura Arma di Taggia era rappresentato da due atleti: Lorenzo Graneri (cat. di peso fino a Kg. 60) e Lorenzo Macrì (cat. di peso oltre Kg. 81) e da due atlete: Elisa Antellini e Lucrezia Chiantore, entrambe nella categoria di peso fino a Kg. 57. A parte Elisa Antellini, che aveva partecipato già alla finale nazionale del Campionato Italiani Es. B del 2017, gli altri erano tutti alla prima esperienza in campo nazionale.

Con le finali dei campionati italiani ad Ostia termina l’attività nazionale 2018 del Judo Club Sakura

Sabato e domenica scorsi si sono disputate al Pala Pellicone di Ostia Lido (Roma) le finali nazionali del Campionato Italiano Esordienti B 2018 maschile e femminile.

Lo Judo Club Sakura Arma di Taggia era rappresentato da due atleti: Lorenzo Graneri (cat. di peso fino a Kg. 60) e Lorenzo Macrì (cat. di peso oltre Kg. 81) e da due atlete: Elisa Antellini e Lucrezia Chiantore, entrambe nella categoria di peso fino a Kg. 57. A parte Elisa Antellini, che aveva partecipato già alla finale nazionale del Campionato Italiani Es. B del 2017, gli altri erano tutti alla prima esperienza in campo nazionale.

Seguiti dal M° Alberto Ferrigno, tutti hanno cercato di dare il meglio, ma l’inesperienza e l’emozione non ha permesso loro di esprimersi al meglio e quindi, dopo aver combattuto con tenacia, hanno ceduto contro i loro avversari.

L’Istruttore Alessio Ferrigno, preparatore degli atleti, ha commentato: “E’ un peccato che abbiano perso e non abbiano poi avuto la possibilità di essere recuperati, ma queste esperienze sono comunque positive, perchè fanno maturare gli atleti e fanno perdere quei timori che hanno in confronto di altri atleti più esperti di loro. Ora ci aspettano, domenica prossima, i Campionati Regionali perle classi agonistiche e speriamo di ottenere qualche buon risultato”.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore