/ Calcio

Che tempo fa

Cerca nel web

Calcio | venerdì 07 dicembre 2018, 11:10

Calcio, Serie D. Sanremese, a tu per tu con Roberto Correale in vista del big-match di Lecco: "Andiamo sereni contro una squadra costruita per vincere il campionato"

Il vice allenatore, che sostituirà lo squalificato Lupo, è intervenuto al sito del club matuziano

Calcio, Serie D. Sanremese, a tu per tu con Roberto Correale in vista del big-match di Lecco: "Andiamo sereni contro una squadra costruita per vincere il campionato"

Sta per scadere il conto alla rovescia in vista del big match di sabato sul campo della corazzata Lecco. La Sanremese è reduce dal pareggio interno contro il Bra e si presentano a Lecco a meno 2 dalla capolista, consapevoli del fatto che sarà una sfida proibitiva al cospetto di una squadra partita già in estate con palesi ambizioni di promozione.

Alla vigilia dalla sfida di Lecco abbiamo fatto il punto della situazione in casa biancazzurra con mister Roberto Correale che sabato sarà in panchina al posto dello squalificato Alessandro Lupo.

"Stiamo vivendo una stagione entusiasmante, abbiamo un grande allenatore e c’è un’ottima sinergia tra squadra, giocatori e staff – dichiara Correale – siamo contenti del nostro andamento, a inizio stagione avremmo firmato per trovarci ora in questa situazione di classifica. Sabato affronteremo il Lecco, una squadra costruita per ammazzare il campionato, noi andremo tranquilli, a mente serena, consapevoli delle forze in campo ma per fare bene per la città, per la squadra e per i nostri tifosi".

"Contro il Bra è stata una partita giocata a viso aperto tra due squadre che puntavano al bottino pieno – aggiunge Correale – ho letto con simpatia le dichiarazioni di mister Daidola, rispetto la sua visione delle cose e credo che sia esemplificativa delle bellezze del mondo del calcio, ognuno può dare le proprie interpretazioni. Capisco la sua posizione nel gioco delle parti, quando si affronta la seconda in classifica che viene da una striscia di vittorie consecutive si cerca sempre di trovare spunti per motivare i propri ragazzi sia nel pre che nel post partita".

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore