/ Pallanuoto

Pallanuoto | 30 dicembre 2018, 15:10

Pallanuoto femminile. A tu per tu con Margherita Garibbo pronta per l'avventura a stelle e strisce: "Grande occasione a livello personale, mi aspetto di imparare tanto"

Abbiamo raggiunto l'ormai ex Rari Nantes Imperia ormai pronta per sbarcare negli States

Margherita Garibbo in azione

Margherita Garibbo in azione

Vola negli Stati Uniti alla Salem University la pallanuotista imperiese Margherita Garibbo che è pronta a vivere una nuova avventura a stelle e strisce proprio come la collega Carla Carrega. 

Noi di rivierasport.it abbiamo raggiunto la Garibbo che ha esternato tutta la sua grande soddisfazione di intraprendere questa avventura che può essere sotto tutti gli aspetti un importante crescita per l'atleta ormai ex Rari Nantes Imperia.

 

Margherita Garibbo, cosa ti ha convinto e dove è nata l'idea di intraprendere questa avventura negli USA? "Il fatto di andare in America è nato tutto dalla mia allenatrice Merci Stieber che mi ha convinto e mi ha dato i contatti per questa grande opportunità".

Cosa ti aspetti da questa avventura? "Da questa avventura mi aspetto di imparare il più possibile per quanto riguarda la pallanuoto, ma anche per lo studio. Spero sia una crescita importante anche a livello personale".

Cosa lasci ad Imperia? "Ad Imperia lascio l'allenatrice e la splendida squadra con cui sono cresciuta e dalla quale mi allontano per la prima volta".

Quale primessa ti vuoi fare per questo 2019? "La promessa per il 2019 è quella di impegnarmi al meglio e dare tutto in questa fantastica avventura".

Riccardo Aprosio

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium