/ Altri sport

Altri sport | sabato 12 gennaio 2019, 18:08

Salto in lungo: Chiara Smeraldo ben 4 volte oltre il record ligure in una gara indoor a Nizza

Gran ritorno perchè da oltre un anno non saltava per problemi alla caviglia che, alla luce di quanto ottenuto, sembrano risolti

Chiara Smeraldo

Chiara Smeraldo

Vola! Vola ben 4 volte oltre il record ligure allieve di salto in lungo. Chiara Smeraldo, atleta della Maurina Olio Carli ma cresciuta nell'Atletica Santo Stefano Planum ed allenata dal padre Paolo, impegnata in una gara indoor a Nizza. Per nulla intimorita dalla presenza di Anna Vitale (Atletica Arcobaleno Savona), campionessa italiana 2018 a Rieti nella categoria cadette, ne dal risultato ottenuto dalla quotata rivale, che al secondo salto migliorava con metri 5,59 il precedente record ligure di categoria (5,56), Chiara dalla 3° serie di salti trovava la giusta concentrazione, una grande adrenalina, gambe e testa ed atterrava a m. 5,60 e nel salto successivo si migliorava di un ulteriore centimetro portando il record ligure a 5,61.

Negli ultimi due salti Chiara ha più che legittimato il risultato piazzando un 5,58 e un 5,56. Tutte misure superiori al precedente record ligure. Gran ritorno perchè da oltre un anno non saltava per problemi alla caviglia che, alla luce di quanto ottenuto, sembrano risolti. Perchè non si è limitata a centrare grandi misure nel lungo ma ha pure saltato in alto 1,50 poi 1,53 quindi 1,59 ed infine 1,65, sempre alla prima prova arrendendosi non alle avversarie o ai classici 3 salti nulli, ma solo alla contemporaneità della finale del lungo, che l'ha costretta a rinunciare al salto in alto. Talento, una bella testa, determinazione (ed un buon allenatore) ora basta solo un po' di fortuna per altri grandi risultati.

Fulvio De Giorgis

Dirigente, Addetto stampa e comunicazione Atletica Santo Stefano Planum Fucis

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore