/ Calcio

Calcio | 20 gennaio 2019, 19:15

Calcio, Promozione. Sanstevese, cinquina da favola all'Arenzano. Siciliano: "Concretizzato al massimo le occasioni avute. Cutellè? Ha il goal nel sangue"

La compagine di Santo Stefano al Mare dopo il 5-3 sui genovesi è a tre punti dalla salvezza diretta

Simone Siciliano, allenatore della Sanstevese

Simone Siciliano, allenatore della Sanstevese

La Sanstevese trova un importanti 5-3 sul quotato Arenzano, risultato che conferma l'ottimo avvio di nuovo anno della compagine del presidente Marco Proto. Ora la salvezza è a sole tre lunghezze, una situazione impensabile solo qualche mese fa: nel post match mister Simone Siciliano analizza la cinquina ai genovesi che ha regalato il quinto punto negli ultimi 270 minuti di gioco.

"Penso che la vittoria on sia mai stata in discussione - sottolinea il mister - abbiamo concretizzato al massimo le occasioni create. Non ci rimane nessun rammarico per la stagione vista la vittoria di oggi, possiamo vincere e perdere con tutti. Ma sicuramente alla partita di Taggia qualcosa di positivo è scattato in ognuno di noi e questo è merito solo dei miei ragazzi".

Il tecnico guarda anche alle rpestazioni di Cutellè, splendida doppietta e Brizio: "Cutellè? Ha il goal lo ha nel sangue, ma vorrei citare anche Brizio che fa un grosso lavoro per la squadra. Spero possa trovare la via del goal pure lui perché lo merita".

Riccardo Aprosio

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium